Home > Michele Silvestri 33 anni di Monte di Procida il militare ucciso in Afganistan.

Michele Silvestri 33 anni di Monte di Procida il militare ucciso in Afganistan.

Sono 5 militari italiani feriti nell’agguato.  Due quelli gravi: la soldatessa Monica Contraffatto che non sarebbe in pericolo di vita e Nicola Storniolo ferito lievemente.

E’ il tragico bilancio di un attacco portato dai talebani a un avamposto “Ice” della missione Isaf presidiato dai bersaglieri della Brigata Garibaldi nella zona del Gulistan. Il militare caduto è il sergente Michele Silvestri, 33 anni, del 21mo Reggimento Genio Guastatori di Caserta. Nato a Napoli il 17 maggio 1978, abitava a Monte di Procida (Napoli), lascia la moglie e un figlio di 8 anni.Il sergente Silvestri era alla sesta missione all’estero, la prima volta in Kosovo, successivamente in Iraq e più volte in Afghanistan, dove era tornato solo dieci giorni fa, il 14 marzo. Avrebbe fatto ritorno in Italia tra sei mesi. Sale a 50 il numero delle vittime italiane della missione Isaf 1 in Afghanistan dal 2004 ad oggi.

Potrebbe interessarti

Ingenito: Nell’era digitale e delle vetrine online occorre fare scelte oculate

PROCIDA – Sulle vicende che interessano il variegato mondo del commercio campano interviene Agostino Ingenito, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *