Montecristo Libera. Usa e Gran Bretagna operano un blitz

20111011-153928.jpg

Liberoreporter.it il 11 ottobre 2011 alle 15:12

E’ di pochi minuti fa la notizia che la nave del gruppo D’Alesio “Montecristo”, assaltata ieri a largo delle coste somale è stata liberata da un blitz di militari americani e inglesi. Ancora frammentarie le notizie.

La notizia è arrivata pochi minuti fa e trova conferma anche dalla Marina Militare italiana: la portarinfusi Montecristo, del gruppo D’Alesio, è stata liberata circa un’ora fa da un blitz della missione Ocean Shild, coordinata dal nostro ammiraglio Gualtiero Mattesi. Il blitz è stato operato da forze americane e inglesi. Dalle prime notizie tutti gli ostaggi stanno bene e non è ancora chiaro come si siano svolti i fatti. La nave era stata abbordata ieri a 680 miglia dalla costa somala. I marittimi pare si siano rifugiati nella camera blindata della nave, dove comunque è possibile continuare a governare l’imbarcazione: senza ostaggi catturati, la possibilità che il sequestro vada a buon fine sono pressoché nulle.

Potrebbe interessarti

cs Procida FEAMP foto

Procida, un documentario per la due giorni europea del mare

A Procida cinema per il mare con «Il futuro NELLA tradizione» Il cinema per raccontare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *