Pirateria marittima: via libera ai militari a bordo mercantili italiani

ferdinando pelliccia -liberoreporter.it

All’indomani dell’ennesimo sequestro di una nave italiana al largo della Somalia, arriva oggi il via libera per imbarcare militari a bordo a difesa delle navi mercantili battenti il tricolore.

Oggi, dopo mesi di discussioni e rinvii, arriva il via libera per imbarcare militari a bordo delle navi mercantili. Oggi il ministero della difesa, Ignazio La Russa e il presidente di Confitarma, Cesare D’Amico firmeranno la convenzione che permetterà ai militari di tutte le forze armate italiane di potersi imbarcare armati a bordo dei cargo italiani. Una legge ad hoc è stata approvata dal governo lo scorso 12 luglio. Per ora restano ‘fuori’ il personale delle società private di sicurezza. Per loro, anche se contemplati nella legge, non c’è l’autorizzazione a salire a bordo con le armi.

Potrebbe interessarti

blank

Geopolitica dei trasporti marittimi. Una chiave per comprendere il mondo

di Nicola Silenti da Destra.it La chiave di tutto è il mare. Per apprezzare appieno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *