Home > “Musi gialli giapponesi”. Figura meschina de Il Giornale

“Musi gialli giapponesi”. Figura meschina de Il Giornale

Mario Giordano, il direttore de Il Giornale, non mi è mai stato simpatico, ha una voce terribilmente irritante, è brutto da matti ed è anche decisamente antipatico.
Quindi non posso che godere della figura di merda fatta dal suo giornale nei confronti dell’ambasciata giapponese, che a sua volta pubblica una richiesta di scuse e spiegazioni ufficiali su uno spiacevole evento editoriale riguardante un premio rilasciato a Lamberto Dini:
“Ci riferiamo all’articolo apparso sul Vostro giornale il 30 aprile a p. 16, intitolato “Lambertow premiato dai giapponesi”. Nel medesimo si legge “Lambertow fa incetta di consensi tra i musi gialli giapponesi“.
E’ ben accetta l’attenzione prestata alla notizia del conferimento dell’onorificenza al Senatore Dini da parte del Giappone.
Tuttavia, riteniamo che l’espressione utilizzata per identificarci, ossia “musi gialli”, abbia una connotazione dispregiativa e molto negativa. Segnaliamo che l’espressione non sarebbe neppure necessaria nel contesto, quindi il suo utilizzo è totalmente gratuito. Inoltre, tale espressione così grossolana non ci sembra consona né all’altezza di un giornale come il Vostro, a tiratura nazionale e con una sua tradizione nel giornalismo italiano.
Pertanto, richiediamo quanto prima una spiegazione a scopo di rettifica sull’espressione “musi gialli giapponesi” come apparsa sul Vostro giornale.”

Ovviamente potete leggere l’originale della cosa sul sito dell’ambasciata giapponese.
Adesso io mi chiedo: cosa cazzo passa per la testa di un giornalista nel momento in cui scrive la frase “musi gialli” parlando dei giapponesi e facendolo in tempo di pace?
Qualcuno ha mai vivisezionato il cervello di uno che scrive una cosa simile? Cosa c’è dentro?

fonte: www.rudybandiera.com

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *