Non solo giornalismo, il sound di Jannacci al Premio Ischia 2020

ISCHIA – Figlio d’arte, jazzista eclettico, suona il pianoforte, la fisarmonica e il basso. Reduce dall’esperienza all’ultimo Festival di Sanremo (dove ha partecipato con il brano “Voglio parlarti adesso”), Paolo Jannacci sarà il primo ospite musicale ad esibirsi in occasione della 41esima edizione del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo, in programma nella cornice di Villa Arbusto in Lacco Ameno venerdì 11 e sabato 12 settembre. Jannacci non ha al suo attivo solo produzioni discografiche ma è decisamente prolifico anche in settori come recitazione, direzione d’orchestra e colonne sonore per film. La sua esibizione è in programma venerdì sera nell’ambito della consegna dei riconoscimenti speciali e del Premio Comunicatore dell’Anno. 

La cerimonia di consegna dei premi della 41° edizione si terrà il 12 settembre a Lacco Ameno con il finanziamento di Regione Campania e il patrocinio  dell’Istituto di Credito Sportivo, dell’Aci (Automobile Club d’Italia) di Gruppo Unipol, ACEA spa, Terna spa, Menarini Group spa,  Data Stampa.

Potrebbe interessarti

comune di procida

Procida: Elezioni comunali, risultati definitivi ed eletti

PROCIDA – Così sarà composto il nuovo “parlamentino” dell’isola di Graziella:         …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *