Home > Procida. “La Svolta” interroga sulla regolamentazione della sosta in Piazzetta Callia.

Procida. “La Svolta” interroga sulla regolamentazione della sosta in Piazzetta Callia.

Il consigliere comunale l’Avv. Mariano Cascone , Capogruppo de “La Svolta”ci invia una nuova interrogazione ,relativa alla regolamentazione della sosta in Piazzetta Callia. Il consigliere si è scusato per essere stato in questi mesi lontano dal blog per comunicare con i cittadini. La sua assenza ci dice: “è dipesa  dalla nascita della mia piccola gioia Miranda, che ha modificato a 360° le mie priorità”.  Rieccolo tra noi per informarci sulle iniziative politiche che sta portando avanti.

Molti cittadini residenti in Via S. Rocco hanno partecipato al sottoscritto Consigliere la mancanza di regolamentazione delle aree di sosta presenti in piazzetta Callia e zone limitrofe.

Tale circostanza, oltre a rappresentare una vacatio gestionale da parte dell’Ente comune, crea intuibili problemi ai residenti in zona proprietari di mezzi privati (auto in particolare), la quasi totalità dei quali non ha aree di sosta private.

Tale circostanza viene esasperata dal fatto che in altre zone dell’isola (es. Marina Grande e Chiaiolella) il Comune ha, a norma del vigente Codice stradale, istituito aree riservate giustamente ai residenti in loco, creando quindi una intollerabile disparità di trattamento cui va posto immediato rimedio.

Alla luce del fatto che lo spazio disponibile in piazzetta Callia allo stato è sufficiente per un intervento in tal senso,

SI INTERROGA PER CONOSCERE

  • I motivi che ostano ad una regolamentazione delle aree di sosta in piazzetta Callia e zone limitrofe;
  • Se l’Amministrazione ritiene giusto riservare, come fatto in altre zone dell’isola, aree di sosta per residenti in Via S. Rocco;
  • In caso contrario si chiede di conoscerne le motivazioni specifiche.

Il Consigliere

Avv. Mariano Cascone

Potrebbe interessarti

Sindaco Ambrosino: Provvedimenti per la mobilità, un argomento molto delicato

PROCIDA – La mobilità territoriale, ed in modo particolare i divieti di circolazione, sono da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *