Home > Pirateria > Pirati dissuasi dai militari a bordo non attaccano la "Jolly Arancione".

Pirati dissuasi dai militari a bordo non attaccano la "Jolly Arancione".

La “Jolly Arancione” della compagnia Messina, in navigazione nel Mar di Oman, poteba essere una nuova vittima dei pirati. Questa mattina una imbarcazione con alcuni predoni del mare a bordo si è avvicinata al cargo cercando di attaccarlo, ma alla vista dei militari italiani a bordo i pirati hanno deciso di tornare indietro per dirigersi verso un altro cargo battente bandiera maltese. Ma quest’ultimo si è messo in contatto con la “Jolly Arancione” costringendo i pirati a rinunciare all’arrembaggio. Da alcuni mesi, gli armatori italiani hanno la possibilità di avere a bordo una scorta della marina militare per attraversare le zone di mare a rischio. Al momento non abbiamo conferme circa marittimi procidani a bordo. Ricordiamo che il 27 dicembre scorso, il cargo italiano Enrico Ievoli è stato catturato da pirati al largo del sultanato di Oman.

Potrebbe interessarti

PROCIDA -1^ GIORNATA DEL MARE E CULTURA MARINARA

PROCIDA – Nell’ambito delle recenti modifiche introdotte nel Codice della Nautica da diporto, è stata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *