Home > Premio Comuni a 5 Stelle 2009 “Fare rete per migliorare l’Italia”. Grazie Camigliano!

Premio Comuni a 5 Stelle 2009 “Fare rete per migliorare l’Italia”. Grazie Camigliano!

Stop al Consumo di Territorio

targa-premio-comuni-virtuosi-2009-bra-camigliano.jpg

Dopo l’incontro di Procida, eccoci nuovamente a trattare belle notizie, oggi siamo stati a Camigliano in provincia di Caserta, che quest’anno ha ospitato il Premio Nazionale Comuni Virtuosi 2009.

Il Comune di Camigliano ha organizzato l’evento programmando 8 giorni ricchi di incontri, un programma che ha visto ospiti illustri come Padre Alex Zanotelli e la Dott.ssa Patrizia Gentilini (Medici per l’Ambiente) ed oggi a conclusione di questo evento sono stati consegnati i premi ai Comuni che più si sono distinti in vari campi.

Il vincitore quest’anno è stato il comune di Bra per i tanti progetti messi in campo in tutte e cinque le categorie del Premio.

[youtube e73LzYwa1Rk]

(L’assessore all’ambiente del Comune di Ponte nelle Alpi – BL, Ezio Orzes)

Oltre a proporVi il video di tutta la premiazione che trovate di seguito organizzato in una comoda playlist su Youtube (quando finisce un video parte il successivo) vorremmo provare adesso a descrivere l’atmosfera che c’era oggi a questa splendida manifestazione.

[youtube 5CmylrK8UDM]

Innanzitutto cè da dire che Camigliano è uno splendido paese dove il verde primeggia, dove l’aria è salubre e le persone sono simpatiche e genuine, appena arrivati nell’area dove è stata allestita la struttura temporanea per ospitare l’evento, abbiamo subito notato il cartello con su scritto Free Internet Wi Fi Area, in pratica a Camigliano si può stare comodamente seduti nei giardinetti pubblici con il proprio Portatile e navigare nel web.

Era presente un’area dove si è svolta in concomitanza con il Premio Nazionale Comuni a 5 Stelle “Il Villaggio del Gusto” un evento gastronomico per valorizzare i sapori locali.

Lo stand della premiazione era affollatissimo, la sala era piena di amministratori virtuosi che provenivano da tante Regioni d’Italia, l’attenzione di tutti i partecipanti era altissima perchè i temi erano di interesse comune.

Si è parlato di Acqua Pubblica, Ambiente, Territorio, Rifiuti, Energie Alternative e le certezze che i comuni premiati hanno portato con i loro esempi, lasciano ben sperare tutti noi, amministrare questa nostra Italia, senza fare danni è possibile, quanto prima questi esempi diverranno pratiche comuni prima il nostro paese cambierà, nell’attesa non ci rimane che diffondere e condividere queste buone notizie.

(Grazie a Napoli Blogolandia per l’articolo, le riprese, e le immagini!)

www.comunivirtuosi.org www.marcoboschini.it 

www.premiocomunivirtuosi2009.it

(fotogallery della premiazione)

premio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-4.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-5.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-6.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-2.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-1.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-7.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-8.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-17.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-16.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-15.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-10.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-12.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-9.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-11.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-13.JPGpremio-comuni-virtuosi-2009-napoli-blogolandia-14.JPG

p.s. Marco Boschini non è intervenuto alla premiazione perchè influenzato, così cogliamo l’occasione per salutarlo affettuosamente con questo articolo.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *