Presentazione della terna finalista Premio Procida – Isola di Arturo – Elsa Morante

Roma, 15 settembre 2016 – (c.s.) Gabriele Di Fronzo con Il grande animale (Nottetempo), Giordano Meacci con Il cinghiale che uccise Liberty Valance (Minimum Fax) e Claudio Morandini con Neve, cane, piede (Exòrma) sono i finalisti della sezione “Narrativa” del Premio Letterario Procida – Isola di Arturo – ELSA MORANTE, giunto quest’anno alla sua 29ª Edizione.

In vista della proclamazione del vincitore, la terna finalista sarà presentata giovedì 15 settembre alle ore 17,00 presso la Sala 1 della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. Intervengono il Direttore della BNCR Andrea De Pasquale, il Sindaco di Procida Dino Ambrosino, l’Assessore alla Cultura del Comune di Procida Nico Granito, il Presidente della Giuria Tecnica Gabriele Pedullà. Saranno presenti i membri della Giuria Tecnica.

L’appuntamento segna la prima simbolica tappa del recente protocollo di intesa siglato tra la BNCR e  il Comune di Procida per lo sviluppo di un obiettivo condiviso: la fruizione, la valorizzazione, la diffusione dell’opera letteraria di Elsa Morante e del suo patrimonio cartaceo.

Successive iniziative di carattere formativo e divulgativo, seminari e laboratori didattici rivolti a scuole ed Università, saranno attivate nell’ambito della promozione di attività culturali in partenariato con Enti pubblici e privati, operanti in Italia e all’estero.

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *