Home > procida > Prevenzione donna per lo screening dei tumori della cervice uterina e della mammella

Prevenzione donna per lo screening dei tumori della cervice uterina e della mammella

PROCIDA – E’ partita “Prevenzione donna”, la settimana della prevenzione, promossa dalla Regione Campania, che vedrà fino al 12 marzo prossimo le principali aziende sanitarie locali fornire gratuitamente tutte le prestazioni inerenti gli screening dei tumori della cervice uterina e della mammella.

Sull’isola di Ischia sarà possibile recarsi presso il consultorio familiare di Casamicciola, (tel. 0815080010-18), domani 9 marzo dalle ore 9,00 alle ore 17,00 così come sull’isola di Procida il consultorio, in via M. S. Pagliara (tel. 0818100418-21) rimarrà aperto, dalle ore alle 9,00 alle 14,00.

«Coinvolgere il maggior numero possibile di donne ed informarle sulla necessità e l’importanza di sottoporsi a periodici controlli al fine di prevenire e diagnosticare precocemente il tumore della mammella e dell’utero: questo l’obiettivo dice “Prevenzione Donna” – dice la dott.ssa Aiardo, Direttore sanitario del Distretto 36 Ischia e Procida ASL NA2Nord – e, durante questa giornata, saranno fornite informazioni sull’accesso ai servizi del consultorio, sulle modalità di screening del carcinoma del collo dell’utero e della mammella. Sarà inoltre possibile effettuare il paptest, alle donne eleggibili che lo richiederanno. In questo giorno ci sarà accesso diretto dell’utenza, quindi senza prenotazione, necessaria, altrimenti, negli altri giorni».

Il tumore della mammella è la neoplasia più frequente nelle donne (rappresenta il 29% di tutte le neoplasie femminili). Negli ultimi decenni si registra un costante aumento di frequenza della diagnosi, accompagnata, però, da una riduzione della mortalità. Ciò è stato possibile anche grazie alla sempre più ampia diffusione della diagnosi precoce, che ha permesso di aumentare il numero di tumori identificati ai primi stadi di sviluppo della malattia, quando il trattamento ha maggiori probabilità di essere efficace e meno invasivo.

«La prevenzione è importantissima. Lo screening per la diagnosi precoce del tumore mammario e del collo dell’utero è fondamentale – conclude la dott.ssa Aiardo – in quanto, se prese in tempo, queste patologie sono guaribili».

Potrebbe interessarti

“Ho fiducia nei giovani”

Di Annarosaria Meglio – Tratto dal mio libro “Le Prime Grazielle” E’ un tiepido pomeriggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *