Home > procida > eventi > Procida: 250 mila euro per i grandi eventi dalla Regione

Procida: 250 mila euro per i grandi eventi dalla Regione

dino soldiLa giunta regionale Caldoro e l’amministrazione Capezzuto, entrambe uscite sconfitte dalle elezioni amministrative del 31 maggio scorso, lasciano in eredità al nuovo gruppo dirigente de “La Procida che Vorrei” ed al Sindaco Dino Ambrosino un discreto “tesoretto” da poter utilizzare, sin da subito, per la realizzazione di eventi.

Infatti, sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n° 37 del 15 giugno scorso è stato pubblicato l’atto Dirigenziale nel quale si approva il Pac – “piano strategico per il turismo – programma di eventi promozionali”: selezione di iniziative turistiche di rilevanza nazionale ed internazionale. Periodo “01 maggio 2015 – 31 gennaio 2016”, nel quale, tra i tanti elaborati presentati, ma tra i pochi ammessi al finanziamento, unitamente a quello proposto dal vicino Comune di Forio dal titolo: “Ischia Capitale del Cinema Europeo 2015 nell’ambito del XVIII Ischia Global Film & Music Fest” è inserito quello portato avanti dall’allora assessore al turismo del Comune di Procida, Giuseppe Giaquinto che titola: “La Sagra del mare: Itinerari di Arte Architettura Natura Letteratura e Cinema tra le Tradizioni Etnografiche Gastronomiche e Musicali”.

Il contenitore, finanziato con 250mila euro, accompagnerà cittadini e visitatori da agosto a novembre, prevedendo oltre alla Sagra del Mare, il tradizionale appuntamento che celebra il rapporto dell’isola con il mare e l’elezione della Graziella, anche importanti manifestazioni culturali come il Premio Elsa Morante ed il Premio Concetta Barra, nonché eventi musicali, enogastronomici e legati alla promozione dell’artigianato, oltre a percorsi guidati di turismo esperienziale a diretto contatto con il prezioso patrimonio storico-artistico-culturale ed etnografico del territorio.

«E’ con grande soddisfazione che si apprende una notizia del genere. Sono contento per Procida e per il lavoro fatto. Siamo ancora una volta riusciti a classificarci nei primi posti tra gli eventi di rilevanza nazionale ed internazionale ammessi a finanziamento – commenta l’ex Assessore Peppe Giaquinto – Si tratta di un progetto molto articolato, che sono certo riuscirà a promuovere ulteriormente la nostra isola come destinazione clou turistico-culturale dell’intera Regione Campania. Un progetto che ha visto la perfetta sinergia tra il mio assessorato, il sindaco Capezzuto, l’architetto Rosalba Iodice, che con professionalità e dedizione ha confezionato il progetto, e l’Ufficio Turismo del Comune insieme al R.U.P. Antonio Barone. Ovviamente c’è stata da subito la piena condivisione e la positiva valutazione dell’ ex assessore regionale al turismo Pasquale Sommese e dei funzionari regionali al settore che voglio ringraziare per l’attenzione riservata a Procida. All’interno del progetto – continua Giaquinto – c’è ovviamente l’animus di quel progetto più ampio che è  “I Love Procida” con  il pieno coinvolgimento degli operatori del settore, delle associazioni territoriali e della cittadinanza che saranno impegnati a mostrare forte senso dell’ accoglienza  e le caratteristiche del buon vivere procidano. Come pure è previsto il coinvolgimento dei così detti “angeli del territorio”, con la formazione di  giovani locali, per garantire al turista nazionale ed internazionale la piena conoscenza della nostra isola, l’assoluta assistenza ed orientamento e la totale immersione nel turismo esperienziale che si può vivere scoprendo l’isola a 360 gradi».

Buone notizie quindi, per l’attuale assessore alla cultura ed eventi Nico Granito e il delegato al turismo Giovanni Scotto di Carlo, che, a dispetto di quanto si andava profilando alla vigilia, visto le scarse risorse da poter attingere dal bilancio comunale, potranno rivedere, al rialzo, la disponibilità economica da dedicare al cartellone delle manifestazioni che, a questo punto, considerato anche la stagione estiva incombente, speriamo possa essere pronto nel minor tempo possibile in modo tale da essere adeguatamente promozionato.

Potrebbe interessarti

“Stelle su Procida”: Del Prete, Gragnaniello e Sannino in concerto in piazza Marina Grande

PROCIDA – Questa sera, nella suggestiva e spettacolare cornice di piazza Marina Grande, serata finale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *