Home > società > Procida: Attenti alla prescrizione per la rivalutazione delle pensioni

Procida: Attenti alla prescrizione per la rivalutazione delle pensioni

PROCIDA – La Legge Fornero aveva bloccato per gli anni 2012 e 2013 la perequazione automatica delle pensioni superiori ad € 1.405,05 (valore complessivo lordo).  Successivamente, la Legge Fornero è stata dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 70 del 2015, che ha quindi imposto all’INPS (e ai Fondi Integrativi) il ripristino della perequazione, con aumento della pensione mensile e pagamento degli arretrati dal 1° gennaio 2012.

Al rimborso sono interessati tutti coloro che nel 2012 e 2013 hanno percepito una pensione complessiva (anche sommando la pensione integrative e quella di reversibilità) superiore ad € 1.405,05 lordi (pari a circa € 1.129,27 netti). Per questi pensionati spettano sia l’ aumento mensile che gli arretrati dal 1° gennaio 2012 (con interessi e rivalutazione).

Tutto sarebbe passato inosservato se diversi pensionati, ritenendo illegittima la norma, non avessero proposto decine di ricorsi con richiesta alla perequazione integrale della pensione, percepita per gli anni 2012 e 2013, previa rimessione degli atti dei giudizi alla Corte Costituzionale per l’esame della questione di legittimità costituzionale della norma, che appunto prevedeva il blocco totale delle loro pensioni. Tuttavia, a pochi giorni di distanza dalla pubblicazione della sentenza della Corte Costituzionale, il D.L. 65\2015 ha previsto un rimborso parziale modulato a scaglioni (cd. bonus Poletti), con esclusione delle pensioni di importo superiore a sei volte il trattamento minimo complessivo Inps (circa € 3.000,00 lorde) e ha limitato l’operatività della rivalutazione per i due bienni successivi.

Quindi cosa deve fare in concreto il pensionato per non vedersi preclusa la possibilità di ottenere i propri arretrati in riferimento al biennio 2012-2013 con ricalcolo del trattamento pensionistico per gli anni successivi? L’unica soluzione per evitare la prescrizione è l’invio di un richiesta presso l’Inps entro il 31 dicembre 2016; diversamente ogni diritto resterà precluso.

Per informazioni e modulistica rivolgersi presso lo sportello FEDERCONSUMATORI Procida in via V. Emanuele 314 (Piazza Olmo) nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12 e dalle 16.30 alle 19.

 

Potrebbe interessarti

Procida: Gli associati Casartigiani rilanciano il Black Friday

PROCIDA – Ritorna il “Black Friday”. A darne l’annuncio il presidente Casartigiani Maurizio Frantellizzi: «Dopo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *