Home > società

società

Ci lascia Lina Ridda

PROCIDA – Oggi è venuta a mancare la sig.ra Lina Ridda che è stata tra le prime, se non la prima, diplomata dell’Istituto Nautico di Procida forse d’Italia, sicuramente della Campania. Ma Lina ha anche un altro record: quello di essere stata la prima donna sull’isola alla guida della “mitica” Vespa. Personalmente e a nome del gruppo “Per Procida” siamo …

Leggi tutto

Grazie NONNI

PROCIDA – Oggi cade la festa dei nonni, perni più che indispensabili per la famiglia e la comunità procidana. Questa festa, così come in tante altre nazioni, è stata istituita come ricorrenza civile per il giorno 2 ottobre di ogni anno con la Legge 159 del 31 luglio 2005, quale momento per celebrare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della …

Leggi tutto

Procida: 29 settembre San Michele respiro vitale di Dio

Di Michele Romano PROCIDA – Il 29 settembre la Chiesa celebra le figure degli Arcangeli (primi messaggeri di Dio) Michele, Gabriele, Raffaele. I cittadini procidani sono coinvolti perché il santo patrono della nostra cara isola è Micael (chi come Dio) con la stupenda coreografia che l’immaginazione storica ci ha trasmessa e donato. L’emblema di ciò viene ad essere la pala …

Leggi tutto

Accoglienza migranti: La decisione spetta ai procidani

Di Giuseppe Giaquinto PROCIDA – Appena il dibattito sull’opportunità di accogliere sulla nostra isola 35 migranti ha assunto importanti proporzioni, un gruppo nutrito di noi ha sentito forte la necessità di far esprimere i cittadini su un tema di tale rilevanza che investe coscienze, modi di pensare, timori, preoccupazioni, con atteggiamenti e sentimenti contrastanti. In soccorso ci è venuto uno …

Leggi tutto

Il perdente radicale e la striscia di Gaza

Di Michele Romano PROCIDA – Il maggior poeta e saggista tedesco contemporaneo Hans Magnus Enzensberger ha raffigurato il profilo del perdente radicale in tutti i percorsi della storia umana: nichilista, autolesionista, conflittuale permanente, fanatico, distruttivo con unico obiettivo: la dissoluzione in un suicidio collettivo con un finale di orrore non narrabile. Per il poeta-saggista gli emblema di tale stile comportamentale …

Leggi tutto

Lettera di una mamma al Sindaco di Monte di Procida

Caro Sindaco Sono una cittadina di Monte di Procida, mamma di un ragazzo di Monte di Procida. Essere genitore è compito non facile.  Oggi probabilmente ancora di più siamo messi alla prova di fronte al compito di “mantenere, istruire ed educare i figli” che la Costituzione ci prospetta. In una società dove tutto sembra possibile e a portata di mano, …

Leggi tutto

L’accoglienza al tempo di “giuso”

Di Carmelina Carabellese Premessa. Viviamo purtroppo in un tempo in cui alla parola “accoglienza” si preferisce spesso la parola “invasione”. Anche per questo motivo ho pensato di descrivere una forma di accoglienza, piuttosto diffusa nel passato, nobile, silenziosa e sincera. Dalla mia tesi di laurea sull’abbandono dei minori, dal Medioevo ad oggi. La zona di Napoli dove si trovano il …

Leggi tutto

Il 18 Giugno Firma Day per i “Figli di Procida”

PROCIDA – Domenica 18 giugno ci sarà il Firma Day. Ad annunciarlo è Peppe Giaquinto che non cede di un millimetro nella battaglia intrapresa per fare in modo che tutti i procidani, anche quelli che si sono trasferiti fuori dell’isola per motivi di studio e di lavoro, possano essere, sempre e comune, considerati figli della loro terra d’origine alla stregua dei …

Leggi tutto

Il Sonno della Ragione

Di Michele Romano PROCIDA – La crisi in cui si è avviluppato il mondo contemporaneo (dentro il quale il declino dell’Occidente rappresenta la parte più rilevante) sta caratterizzando il nostro tempo come quello del regredire, dell’arretrare, del chiudersi a riccio, di disperdersi, di formare tante tribù, impegnate in una tenzone di belluina intensità, utilizzando anche la “tecnologia mediatica”. La penisola …

Leggi tutto

Per combattere l’imbecillità bisogna credere ed investire nella bellezza

Di Michele Romano PROCIDA – Il torpore in cui siamo caduti, perché travolti dagli accadimenti tragici, violenti, convulsi, schizofrenici, parossistici e al limite della farsa e della parodia che hanno avviluppato il mondo intero fino alle propaggini del territorio, dentro al quale viviamo, è, in parte, svanito dalla lettura di un agile testo di Maurizio Ferraris dal titolo: “L’imbecillità è …

Leggi tutto

Procida: Attenti alla prescrizione per la rivalutazione delle pensioni

PROCIDA – La Legge Fornero aveva bloccato per gli anni 2012 e 2013 la perequazione automatica delle pensioni superiori ad € 1.405,05 (valore complessivo lordo).  Successivamente, la Legge Fornero è stata dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale con la sentenza n. 70 del 2015, che ha quindi imposto all’INPS (e ai Fondi Integrativi) il ripristino della perequazione, con aumento della pensione mensile e pagamento …

Leggi tutto

Procida: Prevenzione delle catastrofi e solidarietà verso gli immigrati

Di Michele Romano PROCIDA – Il susseguirsi di terremoti su vaste superfici della penisola italica, pone interrogativi e preoccupazioni a tanti compresi noi abitanti di Procida: Infatti, gli esperti del settore: geologi, sismologi, fisici, ci avvertono che, oramai, non esistono, in tal senso, isole felici, immuni dai pericoli devastanti dei crolli, distruzioni, azzeramento dei borghi pregnanti di memoria storica. D’altra …

Leggi tutto

Procida: come “rottamare” le cartelle Equitalia

PROCIDA – (c.s.) La rottamazione delle cartelle esattoriali  prevista dal Dl 193/2016 consente di pagare in maniera ridotta i ruoli dall’anno 2000 al 2015. I contribuenti che aderiranno non verseranno sanzioni, interessi di mora e interessi di dilazione. Bisognerà pagare, invece, la sorte capitale (tributo o contributo assistenziale), gli interessi per ritardata iscrizione a ruolo e l’aggio esattoriale, oltre alle spese per eventuali procedure esecutive. L’Equitalia …

Leggi tutto