Home > Procida Blogolandia e Carta: “Abbandonati”

Procida Blogolandia e Carta: “Abbandonati”

Clicca qui per leggere il sommario e se vuoi leggere l’edizione di Carta, di ogg mercoledì 22 aprile, scarica il pdf [ [ 794,1KB]

Editoriale di Mussie Zerai

Accolti sulla carta, abbandonati sulla strada

L’ intervento degli agenti ha fatto scattare la protesta dei rifugiati politici che hanno manifestato ieri al grido di «Yes, we can» a Milano. Siamo fortemente preoccupati da questa situazione e di come viene gestita la protesta legittima dei rifugiati, che provengono dal Corno d’ Africa. La carica della polizia è stata molto violenta, contro persone disarmate. Chiedevano che fosse rispettato un loro diritto legittimo: quello di un’accoglienza dignitosa, che non si limiti ad essere il solito teatrino dei centri di accoglienza per sei mesi e poi il nulla. Noi da anni chiediamo allo stato di dotarsi di un sistema di accoglienza nazionale, rispettoso della dignità umana.

Bisogna chiudere con la gestione emergenziale del sistema di accoglienza. Bisogna sostenere anche economicamente l’integrazione dei rifugiati e la protezione umanitaria: trovare case dove queste persone possano vivere, chiudere i vari centri di accoglienza e di espulsione che succhiano risorse enormi per la loro gestione, garantire un sussidio fino all’inserimento nel mercato del lavoro, come accade in molti paesi europei.

Centinaia di rifugiati sono stati costretti a compiere atti eclatanti perché sono ignorati dallo Stato che sulla carta li ha accolti, ma di fatto li ha abbandonati sulla strada. Basta con la speculazione sulla pelle dei rifugiati politici. L’Italia si decida ad accogliere le persone rifugiate o le lasci andare in altri paesi europei. I rifugiati in Italia sono costretti a vivere nella totale indigenza, a mendicare nelle mense della Caritas o di altre organizzazioni di beneficenza.

Invitiamo tutte le organizzazioni che si occupano di rifugiati a chiedere con forza l’intervento dell’Ue, perché l’Italia non rispetta i diritti dei rifugiati.

www.carta.org

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *