Procida: Convenzione per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità e messa alla prova

PROCIDA – (c.s.) Il Comune di Procida ha approvato con delibera n. 65 del 5 agosto due protocolli di intesa con il Tribunale di Napoli per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità e per la messa alla prova per offrire una “seconda possibilità” a condannati (per reati tassativamente previsti dalla normativa) che risiedono nel territorio di Procida.

Lo svolgimento del lavoro verrà coordinato congiuntamente dai rappresentanti del Tribunale e del Comune.

La convenzione ha durata annuale e non verrà corrisposta alcune retribuzione.

La seconda convenzione prevede, per soggetti chiaramente definiti dalla normativa, la possibilità di utilizzo presso il Comune per manutenzione e pulizia del patrimonio immobiliare e del verde pubblico, per lavori di protezione civile e per lavori attinenti alla specifica professionalità degli imputati.

Incaricati di coordinare la prestazione lavorativa sono i responsabili dell’ufficio tecnico del comune per i diversi settori. Non è prevista alcuna retribuzione. La convenzione ha durata annuale.

Potrebbe interessarti

Il Venerdì Santo procidano, il giorno senza fine

PROCIDA – Sarà una Settimana Santa, quella del 2020, fortemente condizionata dall’emergenza corvid-19 e, come …

Un commento

  1. E quindi, da adesso in poi, Procida dovrebbe brillare in quanto pulita, rassettata e lucidata a specchio ……. oppure sara’ sempre tutto uguale e finira’ anche questo a “tarallucci e vino” ???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *