Home > Procida. Degenerati – Lesionati 1 – 0

Procida. Degenerati – Lesionati 1 – 0

di  ANDREA IMPUTATO

Degenerati – Lesionati 1 – 0 Formisano

Prima della sintesi della partita,vorrei fare una digressione:
lo sport è un divertimento e il torneo isolano è un modo per divertirsi,niente di più,niente di meno.
Chi ha orecchie per intendere,intenda pure.

Detto ciò amici passiamo alla cronaca del match delle 18: Degenerati-Lesionati.
Prima occasione al 2° quando Capodanno S. non riesce a capitalizzare uno svarione della difesa dei Degenerati.
Passano 12 minuti e a provarci è Costagliola L.,il suo tiro però è alto e non impensierisce Pagano.
I Degenerati cominciano a prendere ritmo e al 21° Parascandolo suona il palo con una bella punizione,poi sei minuti più tardi Crisano fallisce un gol già fatto ma è in realtà l’azione da cui scaturisce il gol di Formisano,che approfitta di un’indecisione di Vicidomini e fa 1-0.
La risposta dei Lesionati sta nelle conclusioni di Lubrano Lav Ivan e Capodanno S.,che al 45° ci prova anche su punizione,ma Aiello resta fermo e riesce a parare.
Si va a riposo sull’ 1-0.
La ripresa può essere raccontata solo fino al minuto 52,quando Pagano risponde a Formisano: poi da lì gli attacchi dei Lesionati sono appannati e inoltre l’attrito degli anni passati comincia a farsi sentire.
Ecco quindi mezz’ora di proteste,scenate,colpi proibiti e chi più ne ha più ne metta.
Questo non è calcio,perciò la cronaca si ferma quì
Degenerati battono Lesionati 1-0.

PAGELLE
Cerase E. 6 E’molto meno veloce di Costagliola e Formisano,ma riesce a tenerli.POSSENTE.
Capodanno S. 6 E’ più vivace rispetto alle altre partite,anche se si affievolisce col passare del tempo.FIAMMELLA
Lubrano Lavadera Ivan 6,5 Sicuramente il migliore dei suoi,più della metà dei tiri dei Lesionati vengono dai suoi piedi.BERSAGLIERE
Izzo 6 L’unico giovane nella Rosa dei Lesionati si fa notare con una prestazione solida in un ruolo non suo.DURO

Formisano 7 E’ la guida della squadra,che crede molto in lui. Segna e decide una partita psicologicamente importantissima.RISOLUTIVO
Costagliola 6,5 Quando gli avversari attaccano,lui prova a spezzare la partita con un paio di fiammate impressionanti.
INOSSIDABILE
Parascandolo 6+ Il lampo è la punizione,poi per il resto poco. Viene sostituito e può dare sicuramente qualcosa in più.
ALTERNATO

—————
Inoltre il Comitato del Torneo Isolano,L’Olimpia Chiaiolella e tutte le squadre partecipanti fanno gli auguri a Biagio Lubrano Lavadera che si è laureato in Ingegneria Gestionale.
AUGURI BIA! E AD MAIORAM!

ANDREA IMPUTATO

pagina web http://www.torneoisolano.it/

gruppo su facebook Torneo Isolano – Procida

Per contatti clicca qui

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *