Home > Pirateria > Procida: Don Lello Ponticelli invita la comunità ad attivarsi per i marittimi

Procida: Don Lello Ponticelli invita la comunità ad attivarsi per i marittimi

Nella sera del 10 agosto, nel corso della Santa Messa tenuta nel Santuario di Madonna delle Grazie in occasione dell’anniversario dell’Incoronazione, il vice Decano don Lello Ponticelli, tra l’altro, ha invitato i fedeli ed i cittadini a partecipare alla manifestazione pacifica di solidarietà per i 22 marittimi, tra i quali Lubrano Lavadera Giuseppe e Crescenzo Guardascione dell’isola di Procida, sequestrati con la petroliera “Savina Caylyn” e da oltre 180 giorni in mano ai pirati somali, raduno previsto per sabato 13 agosto con inizio alle ore 8,00 a Marina Grande in prossimità del lato attracco navi. Don Lello ha precisato che tanto è stato fatto ma ancora tanto resta da fare e che, se c’è un tempo per stare in silenzio, questo è il momento di attivarsi e far sentire la voce della comunità.

Potrebbe interessarti

Il nuovo governo si è dimenticato del mare? Intervista ad Alfonso Mignone

di Nicola Silenti per Destra.it Orfano ancora una volta del tanto sospirato ministero del Mare, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *