Consulta Associazioni e1466415046335
Consulta Associazioni e1466415046335

Procida: Eletto il Consiglio Direttivo della Consulta delle Associazioni

PROCIDA – (c.s.) Domenica 19 giugno 2016, presso la sala comunale del Comune di Procida si è riunita l’assemblea dei referenti delle associazioni iscritte all’Albo Comunale delle Associazioni, che ha eletto i rappresentanti del Consiglio Direttivo quale unico organo elettivo della Consulta.

Il Sindaco Raimondo Ambrosino ha aperto i lavori dell’assemblea, ringraziando le Associazioni per la loro vivace e significativa presenza, ritenendole risorsa importante per la nostra isola, capace di intercettare e interpretare i bisogni della nostra comunità, valorizzare le varie potenzialità e offrire risposte puntuali e soddisfacenti.

Erano presenti la Consigliera delegata Lucia Mameli, l’assessore Nico Granito, la consigliera Carmen Muro ed il dipendente Antonio Barone.

La Consigliera Lucia Mameli ha aggiornato tutti sul perché l’Amministrazione ha ritenuto fondamentale dar vita alla Consulta delle Associazioni e ai suoi organi istituzionali, primo fra tutti il Consiglio Direttivo. L’Assessore Nico Granito ha invece sottolineato le motivazioni sociali e culturali  che sono alla base della vita della Consulta. Infine alcuni referenti hanno posto domande e riflessioni.

Subito dopo si è passati alla elezione dei 7 membri del Consiglio Direttivo, uno per ogni area tematica prevista. Presiedeva le operazioni di votazione Antonio Barone coadiuvato dalla Consigliera Carmen Muro.

Sono risultati eletti  per il Consiglio Direttivo della Consulta delle Associazioni i seguenti rappresentanti delle 7 aere tematiche:

  1. Barbara Esposito   per  le “Attività socio-assistenziale, di categoria e di cittadinanza attiva”;
  2. Rossella De Santis  per le “Attività ambientali, di valorizzazione territoriale , di protezione civile”;
  3. Pasquale Lubrano Lavadera  per le “Attività educative, ricreative e del tempo libero”;
  4. Roberto Di Fraia    per le “Attività sportive e di promozione dell’attività fisica”;
  5. Michele Lubrano Lavadera  per le “Attività artistiche del teatro, della musica, del cinema e arti audiovisive, delle espressioni artistiche in genere”;
  6. Rachele lubrano lavadera   per le “Attività culturali, di informazione e di promozione, salvaguardia e valorizzazione delle tradizioni isolane e del patrimonio culturale dell’isola;
  7. Anna Scotto per le “Attività turistiche e di salvaguardia delle produzioni tipiche e artigianali.

Il  Consiglio Direttivo avrà le seguenti competenza:

  • Coordinare, su proposta dei gruppi aderenti, un calendario delle iniziative da svolgersi sul territorio comunale;
  • Costituire gruppi di lavoro per la realizzazione di iniziative d’interesse di tutta la Comunità;
  • Collaborare con l’Amministratore Comunale nell’interesse della comunità nel quadro della valorizzazione e affermazione dell’attività dell’associazionismo e del volontariato;
  • Esprimere alla Giunta Comunale, entro 30 giorni dalla richiesta, pareri sui programmi ed iniziative che interessano le 7 aere tematiche;
  • Ai lavori del consiglio direttivo partecipano senza diritto di voto il Coordinatore, il vice coordinatore, ed il segretario.

Con l’elezione nel consiglio direttivo, unico organo elettivo, si procederà all’istituzione della consulta.

Potrebbe interessarti

Anche Confidustria si è accorta dell’Italia marittima. Il rapporto “Progetto mare”

di Nicola Silenti La competitività dell’economia del mare in una prospettiva di sviluppo del Paese …

Un commento

  1. Ferdinando Balsamo

    Gentile Signor Sindaco,
    tengo a significarle che nonostante la raccomandata inviata dal Presidente Regionale Avv. Maurizio Nunziante,che la informava il Sign Ferdinando Balsamo veniva nominato Presidente del gruppo territoriale di Procida della Lega Consumatori e che pertanto lo stesso è abilitato ad interloquire con codesto Comune per tutte le materie attinenti alle competenze dell’associazione e per quelle in cui la consultazione delle associazioni consumeristiche è imposta dalla legge, ma la stessa è stata tenuta fuori dalla riunione di Domenica 19/06/2016.
    Il sottoscritto Ferdinando Balsamo chiede la formale invalidazione dell’assemblea da lei tenuta per la nomina dei responsabili della consulta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.