Procida: GIUSEPPE E CRESCENZO LIBERI

Verso le 14,00 ora locale la “Savina Caylyn”, dopo 317 giorni di prigionia è stata liberata con gli uomini di equipaggio. A procida suonano le campane in tutte le chiese in segno di giubilo.
Dpo Vincenzo e Gennaro anche Giuseppe e Crescenzo tornano a casa.
EVVIVA!!!!

Potrebbe interessarti

La gente di mare dimenticata, vessata, abbandonata

di Nicola Silenti da Destra.it Esplosa in Cina e straripata in Sud Corea, l’epidemia mondiale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *