Home > Procida. Il Consiglio Comunale sarà convocato per discutere sulla questione porto turistico.

Procida. Il Consiglio Comunale sarà convocato per discutere sulla questione porto turistico.

Il Coordinamento Cittadinanza Attiva, incassa il SI del Presidente Giorgio Fromisano, che convocherà il Consiglio Comunale sul porto turistico. Soddisfazione espressa da Tommaso Forestieri, estensore della richiesta, che riportiamo nella lettera qui sotto.

Procida, 12 Ottobre 2008

Carissimi amici,

questo mio intervento successivo a quello sulla questione del porto turistico di Marina Grande, è dovuto solo alla circostanza che il Presidente del Consiglio Comunale, con una propria nota del 06/10/2008, si è impegnato ad inserire nell’o.d.g. della prossima seduta consiliare, l’istanza presentata dal Coordinamento Cittadinanza Attiva, per l’adozione nel merito di un atto deliberativo ricognitivo.

Non c’erano mai stati dubbi sulla correttezza della procedura seguita dal sottoscritto, quale estensore materiale dell’istanza suddetta ai sensi del 1° e 5° comma dell’art. 9 del vigente Statuto del Comune.

Pertanto rendo pubblica la nota del Presidente del Consiglio Comunale sig. Giorgio Formisano, e con ciò desidero sottolineare che in uno Stato di Diritto, non si possono ignorare le leggi nazionali e regionali e, tantomeno, lo Statuto Comunale, introdotto e ormai incardinato dal lontano 1992 nell’ordinamento dei Comuni e delle Province, per effetto della legge 142/1990 e successive modifiche e integrazioni (testo unico art. 8 Decreto Legislativo n. 267/2000).

Inoltre, se si è convinti assertori della partecipazione popolare dei cittadini, singoli o associati, alle decisioni dell’Amministrazione Locale, allora bisogna insistere, perché, come avete potuto notare, le bugie hanno le gambe corte, e la verità viene sempre a galla. Con ciò voglio sollecitare i cittadini a fare tesoro di tutte le norme dello Statuto Comunale e dei relativi regolamenti attuativi.

Gli altri obbiettivi da perseguire, nei prossimi giorni, per la piena attuazione del vigente Statuto e dei suoi regolamenti attuativi sono:

1. La sollecitazione al Sindaco, autorità competente in materia, per la costituzione delle varie consulte, divise per aree tematiche, previste (ma purtroppo mai fatte decollare, rimaste lettera morta) dallo Statuto e dal relativo documento attuativo.
2. La sollecitazione al Consiglio Comunale per la nomina del Comitato dei Garanti, organismo vitale per l’indizione e lo svolgimento per eventuali referendum popolari a livello comunale.
3. La sollecitazione al Consiglio Comunale, affinché il Difensore Civico, renda al medesimo organo la sua relazione annuale sull’andamento del suo mandato, previsto dalle norme statutarie.
4. La sollecitazione al Sindaco, affinché, ai sensi dell’art. 26 dello Statuto Comunale, indica la Conferenza Annuale sull’andamento dei servizi comunali entro e non oltre il 31/12/2008.

Qui di seguito si pubblica la succitata nota del Presidente del Consiglio Comunale sig. Giorgio Formisano, del 06/10/2008.

Cordialmente

Tommaso Forestieri

COMUNE DI PROCIDA

(Provincia di Napoli) Procida 06 Ottobre 2008

Protocollo n. 14161

Al Coordinamento Cittadinanza Attiva di Procida.

Oggetto: Vs proposta di adozione atto deliberativo consiliare prot. N. 13294 del 17 Settembre 2008-

In relazione alla Vs proposta, si comunica che il Consiglio Comunale nella seduta del 30 Settembre u.s.

– delibera n 43- ha già stabilito in via autonoma di sottoporre l’argomento della vendita delle quote azionarie del Comune nella società di gestione del porto di Marina Grande, all’esame della Commissione consiliare.

Pertanto, appena saranno conclusi i lavori di detto organo consultivo, sarà cura dello scrivente convocare il Consiglio Comunale sulla proposta presentata da codesta Associazione unitamente al parere della commissione per unicità di discussione.

Distinti saluti

Il Presidente del Consiglio Comunale

Giorgio Formisano

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *