Home > Procida. Il Coro Polifonico San Leonardo In…Canta l'Abruzzo

Procida. Il Coro Polifonico San Leonardo In…Canta l'Abruzzo

Grande successo del Coro Polifonico San Leonardo tra le colline abruzzesi.
Il gruppo è stato ospite della XXXI° RASSEGNA INTERNAZIONALE DEL FOLKLORE tenutasi a Tagliacozzo (L’Aquila) venerdì 30 e sabato 31 Luglio; presenti anche altri gruppi provenienti da diversi paesi: il gruppo “C.I. Dignano” dalla Croazia, la “Folk Dance Ensemble Belaya Rus’” dalla Bielorussia e il “Ballet Folklorico de Ateneo Fuente de la Universidad Autonoma de Coahulia” dal Messico, oltre naturalmente alla corale “Luigi Venturini”, padrona di casa e organizzatrice della rassegna. Tra le sinuose movenze delle coloratissime ballerine messicane, le acrobazie dei giovani croati e le ingarbugliate quanto spettacolari coreografie dei ballerini bielorussi, tutti con indosso i costumi tradizionali del proprio paese, il Coro Polifonico ha entusiasmato il pubblico delle due serate con alcune tra le più belle canzoni napoletane, avendo cura di inserire anche quelle che parlano della nostra isola (‘A Prucetana, ‘A Sirena, Funiculì Funiculà…); inoltre, grazie alla generosità del caro Evangelista Salvemini, alcune delle coriste hanno potuto cantare con indosso il bellissimo costume tradizionale procidano, molto apprezzato dal pubblico e dagli altri ospiti.
Domenica 1 Agosto, poi, il Coro si è spostato nella cittadina di Ortona, nella frazione San Leonardo, per partecipare alla rassegna “UNA FESTA PER SAN LEONARDO – Primo meeting di cori dedicati a San Leonardo”; all’evento hanno preso parte, oltre al coro di Procida, il “Coro Folkloristico di San Leonardo” di Ortona (organizzatore del meeting), la “Corale Filippo De Monte” di San Leonardo di Stagno (Livorno) e la “Corale San Leonardo” di Udine. Dopo aver partecipato insieme alla processione del Santo e alla Santa Messa, tutti i cori si sono esibiti con i canti tradizionali della propria regione; il coro nostrano ha chiuso la serata con l’esuberanza tipica della canzone napoletana, che ha infiammato il pubblico presente e che nemmeno i fuochi d’artificio finali sono riusciti a smorzare.
E per concludere queste due belle esperienze con un finale davvero spettacolare, sia a Tagliacozzo che ha Ortona il coro ha invitato gli altri ospiti, italiani e stranieri, a cantare insieme Funiculì Funiculà, in un tripudio di colori, voci, musica e sentimenti che difficilmente potranno essere dimenticati.
Un grazie particolare va alla Maestra di canto del coro, Liana Balzano, che ha accompagnato il gruppo in questa avventura e ha sostituito egregiamente il Direttore, Maestro Aldo de Vero (assente perché impegnato in America). Grazie anche di cuore ai due giovani musicisti, Davide Di Pinto alla chitarra e Enrico Capano al mandolino.
E un grazie speciale anche agli organizzatori dei due eventi, il signor Gilberto Bernardi, presidente dell’Ass. Culturale San Leonardo di Ortona, e la signora Maria Lidia De Dominicis, presidente del coro Luigi Venturini di Tagliacozzo: è in momenti come questi che si percepisce realmente quanto la musica sia senza confini.

COMUNICATO

Potrebbe interessarti

Procida: Saggio Yamaha Music point

Domenica 21 giugno in piazza Marina Grande si terrà il Saggio-Concerto di fine anno,  organizzato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *