Home > Ambiente > Procida: incentivi all’edilizia privata per ridurre il rischio sismico

Procida: incentivi all’edilizia privata per ridurre il rischio sismico

PROCIDA – (C.S.) Si rende noto a tutti i cittadini che il Decreto n. 1281 del 27.10.2016 Direzione Generale 08 Lavori Pubblici e Protezione Civile della Regione Campania (in BURC n. 71 del 31.10.2016) – in attuazione dell’Ordinanza della Protezione Civile n. 4007 del 2012 – riconosce la possibilità dipresentare richiesta di incentivo per interventi di rafforzamento, demolizione e ricostruzione locale di edifici privati, nell’ottica di prevenire e ridurre il rischio sismico.

La regione ha stanziato circa 3.587.000 €uro per questi contributi da riconoscere ai cittadini proprietari di immobili situati in territori ritenuti a “rischio sismico” come l’isola Procida. Il Sindaco ha, pertanto, firmato l’Avviso Pubblico prot. 18093 del 22.11.2016 in ossequio al provvedimento regionale onde applicare a Procida la misura.

Gli interventi ammissibili sono i seguenti:

  • Interventi di rafforzamento locale – che, ai sensi dell’Ordinanza, rientrano nella definizione di “riparazioni o interventi locali” (€uro 100,00 per ogni mq di superficie lorda complessiva, con il limite massimo di €uro 20.000,00 per unità abitativa o 10.000,00 per altro tipo di destinazione);

  • Interventi di miglioramento/adeguamento sismico – per i quali le norme vigenti prevedono la valutazione pre e post-intervento (€uro 150,00 per ogni mq di superficie lorda complessiva, con il limite massimo di €uro 30.000,00 per unità abitativa o 15.000,00 per altro tipo di destinazione);

  • Interventi di demolizione e ricostruzione (€uro 200,00 per ogni mq di superficie lorda complessiva, con il limite di €uro 40.000,00 per unità abitativa o 20.000,00 per altro tipo di destinazione).

Sono incluse anche le spese tecniche nella misura del 10% delle opere strutturali finanziabili.

La richiesta di contributo dovrà pervenire al comune di Procida, conformemente al modello allegato al bando, entro le ore 14:00 del 27 gennaio 2017.

Delle richieste pervenute ed istruite dagli uffici comunali verrà redatta graduatoria a livello regionale, pubblicata sul BURC, che consentirà di elargire il contributo fino all’esaurimento delle risorse stanziate, non escludendosi la possibilità di un’integrazione futura del fondo a disposizione.

Per maggiori informazioni, è disponibile il Bando completo:

http://alboprocida.asmenet.it/download.php?down=1&id_file=6041&id_doc=22131129&sez=p&data1=22/11/2016&data2=07/12/2016&view=si

Si tratta dunque di un’utile opportunità da cogliere in un momento in cui la tematica è di stringente attualità.

Potrebbe interessarti

“Ho fiducia nei giovani”

Di Annarosaria Meglio – Tratto dal mio libro “Le Prime Grazielle” E’ un tiepido pomeriggio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *