Home > Procida. Interrogazione dell’On. Diodato sulla questione “BANNOCK”

Procida. Interrogazione dell’On. Diodato sulla questione “BANNOCK”

Lo scorso 5 febbraio l’On Pietro DIodato, ha presentato una interrogazione al Presidente della Giunta Regionale e all’Assessore ai Trasporti e Viabilità della Regione Campania in cui, dopo aver ricostruito parte della storia amministrativa della “Bannock” ed i suoi ritardi, ha chiesto, tra l’altro, di conoscere: quale incredibile cavillo burocratico impedisca la sistemazione della nave nell’area predestinata nel porto di Procida, e se tale increscioso ed incredibile ritardo ha inciso negativamente sulle procedure finanziarie del progetto, tanto per fare qualche esempio: il continuo rinnovo dell’assicurazione della nave nel porto di Napoli; il pagamento ai rimorchiatori per il continuo spostamento della nave, in quanto scaduto da due anni l’autorizzazione dell’Ente porto; il deterioramento dei lavori già eseguiti; il rischio di affondamento per gli urti che avvengono dalle navi in manovra adiacente la stessa. Le spese dei costi avvenire per l’ormeggio “lievitano” e ciò comporterà scompenso al quadro economico esistente del finanziamento ottenuto: stanziamenti destinati alla realizzazione del progetto in oggetto.
E se, nel caso di danno accertato, il Comune di Procida a chi dovrà rivolgersi per avvalersi legalmente dei danni subiti, evidentemente nei confronti di eventuali Uffici od Enti Pubblici.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *