Locandina Big soul mama e solo andata
Locandina Big soul mama e solo andata

“Procida, Isola di Arturo” prosegue con il gospel dei Big Soul Mama e Antonello Cossia che interpreta “Solo Andata” tratto da Erry de Luca

PROCIDA – Continuano gli appuntamenti previsti dal cartellone degli eventi natalizi organizzato del Comune di Procida nell’ambito del progetto “Procida, Isola di Arturo”, cofinanziato dal POC 2014-2020.

Domani, 3 gennaio, alle ore 19.30 presso l’Abbazia di San Michele Arcangelo, in collaborazione con l’Associazione culturale Millennium, performance del coro gospel Big Soul Mama. Tra le realtà gospel più rinomate d’Italia e conosciute all’estero si esibiranno in un concerto dal gusto classico ed internazionale di grande effetto e qualità canora. Da sempre legato a quella che è, al tempo stesso, la sua base operativa e la città di provenienza, Latina, il coro attualmente diretto dal M° Roberto del Monte, ha avuto opportunità di crescita, possibilità di confronto, la volontà e la fortuna di affermarsi, da prima, a livello nazionale per poi varcare i confini d’oltralpe. Tutto questo grazie ad una profonda passione maturatasi di fronte le platee più svariate, ed anche per mezzo di collaborazioni, alcune eccellenti, avute. Tra le tante, vale la pena ricordare, quella con Joy Malcom (vocalist del gruppo londinese degli Incognito e di Moby), la quale diede al coro pontino la spinta emotiva, la conoscenza ed il contatto con le ragioni e la realtà della musica nera, del gospel in particolare. Poi Tiziano Ferro, i cui primi passi in ambito musicale furono mossi proprio all’interno dei Big Soul Mama, il quale li volle coinvolgere nel suo primo lavoro discografico Rosso Relativo, nella canzone Soul dier, e il tour che ne seguì.

Esperienze forti, formative, decine e decine di serate in giro per l’Italia, a vantaggio di un esperienza sempre più ricca. Partecipazioni a spettacoli al fianco di personaggi del calibro di Antonella Clerici, Paola Perego, Fabrizio Frizzi, Luisa Corna, Pino Insegno, Ivana Spagna ed la partecipazione da Maurizio Costanzo

Un concerto esplosivo, ricco di colori, dove è difficile rimanere legati ad un solo genere, c’è una radice gospel contaminata dal soul e dal più comune pop. Uno spettacolo travolgente che si arricchisce di volta in volta e che li ha condotti alla realizzazione nel dicembre 2002 di un cd, “I just gotta praise”, nel quale si risente e consolida il forte impatto live.

Mercoledì 4 gennaio, invece, alle ore 19.30 appuntamento presso la chiesa di Santa Margherita nuova con lo spettacolo teatrale “Solo Andata” tratto da Erry de Luca. Antonello Cossia dà vita al testo in un monologo in cui è accompagnato dalla chitarra e dalla voce del musicista Francesco Sansalone mentre sullo sfondo scorrono le immagini dell’Agenzia Fotogiornalistica Controluce scelte dal fotografo Mario Laporta, che documentano i viaggi dei migranti clandestini.

Uno spettacolo intenso che vuole essere un omaggio e una denuncia come precisa lo stesso Antonello Cossia che dice: «Questo testo di Erri De Luca è una dedica al buonsenso, alla partecipazione, all’attenzione da rivolgere verso coloro che stanno peggio di noi. Non compio questo atto per spirito di carità, né tendo a sollevarmi il morale o la coscienza, ma sbatto la voce in palcoscenico per rabbia contro le ingiustizie». Il tema sarà quello dell’immigrazione, degli uomini di mare e quindi quel mare che ha segnato la vita del giovane Arturo, delle tante partenze del padre e del suo rapporto con l’isola di Procida.

Potrebbe interessarti

blank

Procida: Il Comune proroga al 31 dicembre 2024 le concessioni demaniali

PROCIDA – Anche per il 2024 non sono previsti i bandi e saranno salvaguardate le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *