Home > PROCIDA: La Confesercenti chiede garanzie per i lavori che interesseranno via Roma, la zona maggiormente trafficata dell’isola.

PROCIDA: La Confesercenti chiede garanzie per i lavori che interesseranno via Roma, la zona maggiormente trafficata dell’isola.

Lo scorso 6 novembre il presidente della CONFESERCENTI Procida Pierluigi Taliercio, ha inviato una nota all’assessore ai lavori pubblici, Vincenzo Capezzuto, per chiedere chiarimenti circa il dispositivo che regolamenterà traffico, e non solo, nella zona di via Roma (da Banca CREDEM sino a Bar Del Forestiero), che sarà interessata da lavori di manutenzione della sede stradale. Inutile sottolineare, sulla base dei recenti esperienze vedi pontile per gli aliscafi ed i lavori effettuati nel “borgo”, come siano molte le preoccupazioni espresse dagli operatori commerciali ed abitanti della zona sulle modalità di esecuzione dei lavori e sui tempi di ultimazione.

Oggetto: Consolidamento banchina di riva del Porto di Marina Grande di Procida. Ordinanza n° 159 del 04 novembre 2008. Richiesta di urgente incontro.

Egr. Assessore Capezzuto,
nell’esprimere il nostro pieno soddisfacimento per l’imminente inizio delle opere di consolidamento della banchina di riva del Porto di Marina Grande che finalmente restituirà – ci auspichiamo – decoro e sicurezza a Via Roma, con la presente siamo a lamentare – e non è certo la prima volta – la totale assenza di coinvolgimento delle associazioni di categoria del commercio e turismo da parte dell’Amministrazione Comunale.
Pur concordando col la necessità di consentire la viabilità di Via Roma nelle more dell’espletamento delle opere di consolidamento, riteniamo indispensabile un incontro onde definire le misure da porre in essere e garantire la fruibilità dell’area non interessata dal cantiere – a titolo esemplificativo e non esaustivo riteniamo indispensabile che venga chiarito come si intende disciplinare il transito dei veicoli, dove verrà collocato il capolinea degli autobus, dove è previsto il corridoio protetto per i pedoni, come avverrà lo scarico del pescato, quali accorgimenti si intendono adottare per limitare, per quanto possibile, i danni alle attività commerciali che insistono su Via Roma, dove verranno collocate le aree di raccolta dei rifiuti solidi urbani, etc. – oltre che le diverse problematiche legate alla durata delle opere, anche alla luce delle recenti ed ancora aperte esperienze nella zona.
Sicuro di un sollecito riscontro porgo distinti saluti.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *