Home > Ambiente > Procida: La Guardia Costiera sequestra due depositi di barche sul lungomare C. Colombo

Procida: La Guardia Costiera sequestra due depositi di barche sul lungomare C. Colombo

PROCIDA – I Militari dell’Ufficio circondariale marittimo di Procida hanno eseguito il sequestro di due dei depositi imbarcazioni dislocati sul lungomare C. Colombo di Procida. I motivi di detti sequestri e del deferimento all’Autorità Giudiziaria dei titolari delle attività, risiede nella mancata ottemperanza alla normativa ambientale, in violazione degli artt. 124 e 137 d.lgs 152/06, in quanto nelle aree di rimessaggio venivano esercitate attività di manutenzione imbarcazioni in assenza delle prescritte autorizzazioni allo scarico delle acque reflue, nonché in spregio agli artt. 269 e 279 del  d. lgs 152/06, in quanto la citata attività veniva svolto in assenza delle prescritte autorizzazioni di emissione in atmosfera. I controlli eseguiti in collaborazione con A.R.P.A. Campania e A.S.L. Napoli 2Nord Dipartimento di Prevenzione Servizi Igiene e Medicina del Lavoro, hanno evidenziato anche violazioni nell’ottemperanza alla normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Potrebbe interessarti

Menico Scala: “Comitato dei Garanti poco neutrale”

PROCIDA – Il Consigliere comunale Menico Scala apra un nuovo fronte di polemiche che, questa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *