Rhoda Sartoria Formosa e1560615742521
Rhoda Sartoria Formosa e1560615742521

Procida: La moda unisce

PROCIDA – In mostra a Milano nel corso della Fashione Week 2019 gli abiti realizzati dai beneficiari degli Sprar di Napoli e Procida. La mostra ES – La moda Unisce che si terrà  il 17 giugno a Milano, presso la Pinacoteca di Brera. L’iniziativa è figlia dell’’edizione 2019 del Progetto XXI-Madre per il Sociale della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee della Regione Campania, realizzato in collaborazione con LESS Società Cooperativa Sociale.

«Un progetto – dicono i responsabili della LESS – che ha scelto di narrare le storie personali dei nostri accolti nei progetti SPRAR IARA Comune di Napoli e AIDA Comune di Procida, gestiti da LESS,  attraverso il linguaggio della moda, guidati da esperti artigiani del settore tessile-manifatturiero e tessile-abbigliamento, con competenze tecnico-sartoriali e tecnico-tessili. Grazie a un sistema virtuoso che ha visto il coinvolgimento di diverse aziende italiane (leader nella tutela e nella valorizzazione del made in Italy) e dello stilista Stefano Chiassai (Fendi Uomo) è stato possibile realizzare la collezione ES. La Moda Unisce.

A rendere preziosa la collezione, il contributo dell’artista Mimmo Paladino, che ha donato al progetto un disegno originale, un vortice di colori e di forme che sintetizzano il viaggio che con ES abbiamo voluto fare dentro una creatività che mette al centro l’essere umano e i suoi molteplici sguardi».

Nell’ambito della Milano Fashion Week Uomo 2019 le collezioni realizzate dalle donne e uomini, beneficiari del progetti SPRAR di Napoli e Procida, Ozah Faith, Mamadou Keita, Adama Kouyate, Zainab Lokman, Toure Moumouni, Obagho Rhoda e Syll Cheikh con lo stilista Stefano Chiassai, verranno presentate nella mostra in oggetto presso l’Atrio dei Gesuiti della Pinacoteca di Brera.

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *