Home > procida > Nel decennale della scomparsa di Mario Cozzolino, un ricordo!

Nel decennale della scomparsa di Mario Cozzolino, un ricordo!

di Annarosaria Meglio

PROCIDA – Mario nasce a Ercolano in provincia Napoli.  Sbarcato a Procida negli anni  cinquanta, con moglie francese conosciuta quando svolgeva il militare sui  sommergibile nel periodo della guerra in Francia dove si incontrarono , e in seguito sposati. Dalla sua unione nascono quattro figlio. Il primo nasce a Genova, quando ancora lavorava per la Marina Militare. Che poi negli anni novanta venne premiato a Procida con due medaglie d’oro al valore militare. La sua vita è stata molto travagliata. Poco dopo che arrivò nell’Isola di Procida comprò il pullman lavorando per il Comune  girando quasi tutta l’isola, andava su Terra Murata a prendere i carcerati per accompagnarli al porto di Marina Grande da dove si imbarcavano per Napoli. Vivendo sul posto Mario notò che non c’era il carro funebre e lo acquistò, facendo anche questo servizio, poi venne l’ambulanza,  e svolgeva anche questo. E’ stato un pioniere per Procida. Ha dato tanto, con il suo lavoro.  Era un uomo cordiale, allegro e la sua bonaria  bontà  l’ha portato  ad essere apprezzato da tutti gli isolani,  e anche lui lo era diventato. Voleva bene a tutti, conosceva  anche i sassi delle strade. Sempre puntuale nella linea del pullman.  Un giorno i freni diedero problemi sulla discesa della Chiaiolella, lui non andò nel panico e da bravo autista quale era lo guidò scansando le poche persone che erano per strada  portandolo a  fermarsi sulla sabbia nel porticciolo della Chiaiolella. Un grande grazie a te mitico autista!

Ringraziamo Scotto di Perta Mimmo e Matteo Germinario, amministratori della pagina Storia Fotografica dell’isola di Procida per averci gentilmente concesso la foto

Potrebbe interessarti

L’ANEA promuovo il “Progetto EYES”

PROCIDA – Nei giorni scorsi presso la sede dell’ Anea Napoli (Agenzia Napoletana Energia e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *