Procida Marittimi: Urge atto clamoroso!

Passati molti mesi dal rapimento dei marittimi da parte dei pirati somali, le domande sul cosa fare per sollecitare l’impegno delle varie Istituzioni verso una risoluzione della problematica sono legittime e rispecchiano più di una posizione. Tra queste, riceviamo e pubblichiamo quella di Geppino Pugliese.
V I S T O
che tutti i tentativi messi in atto dal comitato ” Liberi Subito” per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tristissima vicenda dei nostri paesani e non, rapiti, non ha scalfito nemmeno un pò l’apatia e l’indifferenza dei nostri politicanti

C O N S I D E R A T O
che la nostra Italietta non è in grado di voler affrontare e risolvere il problema
P R O P O N G O
al Comitato ” LIBERI SUBITO ” di farsi promotore di un’azione clamorosa :
OCCUPAZIONE PACIFICA DEI BINARI DELLA STAZIONE CENTRALE DI NAPOLI
I TRENI NON DEVONO POTER ARRIVARE ALLA STAZIONE
Mi rendo perfettamente conto della gravità del gesto , ma mio padre mi diceva sempre : “A estremi mali estremi rimedi”

Potrebbe interessarti

Il nono rapporto annuale sull’economia marittima

di Nicola Silenti da Destra.it La pandemia e la guerra hanno contribuito a delineare meglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *