Procida: Mobilitazione trasporti marittimi

Dopo la “bomba” lanciata dall’Associzione degli armatori del Golfo di Napoli che, da mercoledì 11 agosto, non applicherà più la riduzione ai residenti che viaggeranno sui mezzi veloci, decisione che ha preso un pò tutti in contropiede, il delegato ai trasporti del Comune di Procida, cap. Pasquale Sabia, ci ha comunicato che nella giornata odierna i referenti delle amministrazioni dei Comuni dell’isola d’Ischia e di Procida hanno avuto una serie di contatti, anche con l’On. Domenico De Siano, presidente della IV Commissione Regionale, per fissare a breve, e comunque prima dell’11 agosto, una riunione collegiale per valutare la situazioni e stabilire le eventuali contromisure da adottare.

Potrebbe interessarti

Economia del Mare: Battuta d’arresto dell’ export cinese

di Nicola Silenti Dopo i due anni di pandemia durante i quali si sono registrati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *