Procida. Nonostante gli abbattimenti l’abusivismo non si ferma.

Un fenomeno ormai parte del DNA di un paese.

Durante un’operazione antiabusivismo condotta dai Carabinieri di Ischia e Procida, scattato nella mattinata di ieri e coordinata dal capitano Melissa Sipala, che ha visto la partecipazione dell’elicottero del VII elinucleo di Pontecagnano, i militari hanno sottoposto a sequestro 2197 metri quadrati per un valore complessivo stimata ammontante a circa 5milioni di euro.

Oltre alla realizzazione senza le dovute autorizzazioni di manufatti accertate anche violazioni per la costruzioni di opere quali tettoie, sbancamenti di terreno e realizzazione di strade carrabili. 4 i denunciati nel Comune di Ischia; 6 nel Comune di Barano; 5 a Casamicciola; 8 a Forio; 3 nel Comune di Procida.

Potrebbe interessarti

blank

Giornata mondiale dell’ambiente: un ambientalismo in movimento per ripristinare gli ecosistemi

La Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021 ha come tema il “Ripristino degli Ecosistemi”. Ciò significa fare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *