Procida, il Palazzo d’Avalos

PROCIDA – Domenica 24 Luglio alle ore 19,00 presso la libreria Nutrimenti, in Via Roma n°54 sarà presentato il “Procida, Palazzo d’Avalos”, un testo originale e di grande bellezza iconografica, Edizioni CLEAN, a cura dello scrittore Pasquale Lubrano Lavadera e dell’architetto Gianlorenzo di Gennaro Sclano.

IL libro offre una breve genesi storica del Palazzo e delle sue trasformazioni soffermandosi ampiamente sulla realtà urbanistica ed architettonica, con un buon corredo fotografico di grande valore illustrativo.

Completamente abbandonato dal 1985, anno in cui il Ministero di Grazie e Giustizia ne decretò la chiusura, il Palazzo d’Avalos , oggi si pensa di riaprirlo al pubblico indigeno e straniero che è molto interessato a cogliere in quelle strutture antiche il respiro del passato, onde carpirne le segrete vicende che hanno segnato la vita della comunità isolana, ma anche nel desiderio di rivedere quelle mura sgretolate e in disfacimento riprendere le sue antiche fatture onde poter essere ancora oggi testimonianza di vita autentica e risorsa di sviluppo culturale ed economico

Il libro diventa pertanto una guida utile e completa per chi voglia entrare tra quella mura con una conoscenza più dettagliata della storia e del valore architettonico del palazzo.

Potrebbe interessarti

blank

Procida: Il Comune proroga al 31 dicembre 2024 le concessioni demaniali

PROCIDA – Anche per il 2024 non sono previsti i bandi e saranno salvaguardate le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *