Home > Procida. “Rimuovete quel materiale pericoloso”.

Procida. “Rimuovete quel materiale pericoloso”.

Questa la richiesta formulata dal consigliere comunale Michele Romano al sindaco Gerardo Lubrano e ai vertici della SEPA.

Il consigliere comunale, dott. Michele Romano, ha inviato nei giorni scorsi una nota al Sindaco, Cap. Gerardo Lubrano Lavadera, al Presidente della SEPA, dott. Sergio Pepicelli e per conoscenza al responsabile servizio igiene ASL, dott. Gianni de Rubertis e al Preside dell’ Istituto “G. da Procida – Francesco Caracciolo”, dott. Maurizio Piscitelli, per sollecitare l’intervento di pulizia della strada di accesso all’Istituto Comprensivo “G. da Procida –Francesco Caracciolo” che versa in uno stato indecoroso.

“La presente per sollecitare, dopo segnalazioni ricevute ed aver effettuato una visita ai luoghi, la pulizia e la raccolta di ingenti materiali solidi urbani (banchi, armadi, sedie, batterie esauste, copertoni, etc.) che giacciono accatastati lungo il tratto di strada prospiciente i plessi della scuola in oggetto. La rimozione di detto materiale riveste, a parere dello scrivente, carattere di estrema urgenza sia per l’instaurarsi di problematiche relative all’inquinamento ambientale sia perché potrebbe costituire elemento di pericolo per allievi, personale docente e non docente ed abitanti della zona.

Sicuro di un sollecito riscontro, restando in attesa si porgono distinti saluti”.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *