Home > Comunicati Stampa > Procida: I ritardi della mensa scolastica

Procida: I ritardi della mensa scolastica

mensaIl Consigliere Comunale Giuseppe Giaquinto ha oggi inviato una nota al Sindaco di Procida per conoscere la motivazione del ritardo dell’ avvio del servizio della mensa scolastica che a tuttoggi 02.12.2013, nell’imminenza delle feste natalizie, ha già creato non poco malumori per essere la nostra isola una delle ultime località in Campania ad avviare il servizio, considerato altresì che con determinazione n. 140/906 del 12.11.2013 lo stesso è stato aggiudicato in via definitiva alla Ditta Global Service di Napoli.

Si coglie l’occasione, continua Giaquinto nella missiva, per conoscere l’analitica dell’appalto, se verranno serviti prodotti biologici, se verrà predisposta una scheda di rilevazione del gradimento menu, se è prevista una commissione mensa con il contributo dei genitori che possa verificare l’andamento del servizio, le qualità organolettiche e il gradimento dei cibi serviti ai ragazzi.

Tanto su esposto al fine di dover dare giuste e dovute risposte ,ai tanti quesiti rappresentati dai cittadini interessati, anche alla luce delle vicende che hanno interessato il precedente appalto, ma soprattutto, anche per una esigenza di trasparenza di gestione amministrativa.

Potrebbe interessarti

CASAMICCIOLA, IL COMUNE CERCA LOCALI AD USO SCOLASTICO

Casamicciola – Il sindaco, Ing. Giovan Battista Castagna, avendo necessità di reperire locali per garantire il …

5 commenti

  1. vincenzo capezzuto

    Io penso che sia uno scherzo questa nota perché mentre un cittadino giustamente chiede spiegazioni al Sindaco il Consigliere Comunale può andare direttamente negli uffici e documentarsi su tutto l’iter procedurale di gare e servizi. Naturalmente bisogna avere il tempo e la voglia.
    *******ATTENZIONE QUESTO COMMENTO PROVIENE DAI PC DEL COMUNE DI PROCIDA******

  2. Giancarlo Di Marco

    Io penso che lo scherzo tragico sia il fatto che pur sapendo da giugno che ci voleva una ditta nuova in 6 mesi non sono riusciti a fare quasi niente ( a dimenticavo che durante l’estate il sindaco stava a mare e quindi …).Il colmo e che adesso si dovra pagare di piu per la mensa perche naturalmente i soldi che vanno per l’ appalto sono fissi mentre ogni giorno che si perde mancano le entrate quindi il resto dei giorni diventera piu costoso…… e chi paga……???E come purtroppo tutti i procidani hanno scoperto, molto spesso l’unico modo per fare muovere l’ amministrazione e accusare publicamente (per web, facebook, o altri media) l’ amministrazione, il sindaco appena visto il communicato online ha sicuramente preso in mano il telefono… (si perche si era scordato del problema….)

    • Minchia , ci voleva un po’ di opposizione hard!
      *******ATTENZIONE QUESTO COMMENTO PROVIENE DAI PC DEL COMUNE DI PROCIDA******

  3. Ormai il Sindaco lo conoscono bene tutti! Ha fatto sfastriare pure a Giaquinto che è passato all’opposizione. Il padre era un’altra cosa….rimpiangiamo tutti Ninuccio, il vero e unico Capezzuto.

  4. Questo personaggio

    che ha scritto questa nota al Sindaco ,lo conosciamo bene; nel suo curriculum politico ha vestito e dismesso parecchi panni,ma sempre erano panni di ” sistema….”

    Conoscendo un pò i meccanismi di tali azioni… mi viene il dubbio che sia una ennesima tattica… per ottenere qualcosa….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *