Home > Procida Scissione – Olimpio 2 – 4

Procida Scissione – Olimpio 2 – 4

di Andrea Imputato

SCISSIONE – OLIMPIA 2 – 4 Capodanno E., Primario A., Cardito 3, Ambrosino

Al Mario Spinetti in Procida la seconda giornata del Torneo Isolano entra nel vivo.
Si scontrano oggi l’Olimpia del Capocannoniere Cardito e la Scissione,reduce da un brutto K.O. contro i Degenerati.
La partita è scandita da ritmi blandi,complice sicuramente il caldo che attanaglia la prima parte del match delle 18,ma all’11° i fratelli Sabia rinfrescano la giornata: Salvatore apre a Vincenzo che crossa per Cardito che di testa fa 1-0.
La Scissione non riesce ad assorbire il colpo e ancora Cardito si presenta in area piccola e a tu per tu con Scuotto raddoppia.
E’ un’Olimpia straripante (complice l’affanno tattico-fisico della Scissione) quella che gioca oggi: Scuotto dice no un paio di volte a Sabia S. e sembra essere l’unico a poter mettere freno all’attacco blu.
Sembra appunto,perchè da una sua indecisione nasce un calcio d’angolo dove ancora una volta il più rapido di tutti è Cardito,che cala il tris.
La salvezza per la Scissione dal crollo è rappresentata dal fischio finale dell’arbitro,che manda tutti a rinfrescarsi sul 3-0 Olimpia.
La pausa tra primo e secondo tempo è una panacea per gli scissi che al 46° fanno 3-1 con un gran pallonetto di Capodanno e due minuti dopo Primario gira di destro dove Barone non può arrivare e fa 3-2.
La rimonta dei ragazzi in bianco giova alla spettacolarità della partita: Scuotto continua a respingere qualsiasi cosa gli tiri Sabia S.,l’Olimpia vorrebbe chiudere e ne avrebbe l’opportunità quando Lubrano Lavadera viene steso in area dalla difesa degli Scissionisti.Si presenta proprio il numero 10 che però si fa ipnotizzare da Scuotto.
Il risultato è in bilico,la Scissione si riversa in massa nell’area Olimpia e su un’azione di contropiede,Ambrosino D. salta un paio di difensori e con un diagonale all’angolino riesce a battere Scuotto e chiude il match: 4-2.

Pagelle
Ambrosino D. 7,5 “Mini” è una dinamo,più passano i minuti più il suo voltaggio cresce.Mette tanta quantità e corsa nel centrocampo e addirittura sigla il gol che sigilla il match.
IMPRESSIONANTE.
Cardito 8 Un’altra tripletta,un’altra prestazione impressionante.DILAGANTE
Sabia S. 7- Autorevole in mezzo al campo,gestisce con calma per tutta la partita.Esce sconfitto dal duello con Scuotto.DIRETTTORE D’ORCHESTRA
Meglio D. 5,5 Appannato e meno in palla rispetto alla prima partita,viene sostituito da un Ambrosino che gira su frequenze più alte.SOSTITUIBILE.

Scuotto 6+ Al di là dei quattro gol subiti e di un’incertezza,i suoi interventi sono sempre d’alta scuola e la sua presenza è fondamentale per il morale di tutta la squadra. TOTEM
Primario 6,5 Gol e corsa,fa quello che gli viene chiesto di fare dalla panchina. ATTIVO
Capodanno 6,5 Si accende nel secondo tempo dopo una prima frazione di basso profilo.Attizza il fuoco della rimonta scissionista con un gol molto bello. FUNAMBOLICO.

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *