Home > Procida: Si avvia alla conclusione il torneo isolano di calcio a 5

Procida: Si avvia alla conclusione il torneo isolano di calcio a 5

Sarà #31# – Lemon Boys la finale del primo torneo isolano di calcio a 5. Facciamo un passo indietro e, vediamo come ci si è arrivati a questa finale partendo dagli ottavi di finale. Il triangolare tra le terze classificate se lo aggiudica la “Crescenzo Football Club” battendo agli shoot-out in finale il “Resto del Mondo”. Eliminati dal torneo i “We la peppa” che dopo essere stati sonoramente battuti dalla CFC, vengono battuti anche dai “Resto del mondo”, dopo aver fallito una serie clamorosa di occasioni da rete. Il primo quarto di finale ha visto vincere con ampio margine i “Rigenerati” i quali hanno sconfitto “Noi Odiamo Giancarlo Borriello”; più suspence s’è avuta nel secondo quarto di finale con i #31# vincenti col Golden Gol di Francesco Lubrano Lavadera, dopo aver sciupato il vantaggio all’intervallo di 4 reti. Veemente è stata la rimonta del “Resto del mondo” guidati all’arrembaggio da Bonomo e Bogdan; rincorsa terminata poche manciate di secondi dalla fine dei tempi regolamentari. Nella seconda giornata dei quarti di finale, i Lemon Boys hanno annichilito le speranze di accesso in semifinale degli Alcool Free.

Nell’altro incontro la CFC rimonta negli ultimi minuti un passivo di quattro reti, grazie ai tiri liberi di Michele Lubrano Lavadera agli Amici di Ivano portandoli ai tempi supplementari. Nell’extratime è Tony Costagliola a punire il portiere “eccezionale” Vincenzo Scotto Lavina con un tiro libero facendosi perdonare l’errore dal dischetto nel primo tempo supplementare che lo stesso Lavina aveva parato.
La prima semifinale ha visto la vittoria di larga misura dei #31# contro i Rigenerati. Chiuso il primo tempo con due reti di vantaggio, gli “anonimi” hanno iniziato la ripresa cercando di difendere il gap conseguito e solo un Barone formato mondiale è riuscito a far mantenere ai suoi il vantaggio, parando ogni conclusione di Gadaleta e Cibelli, prima che Nello Assante di Panzillo chiudesse i conti con una doppietta per il 6-2 finale.
L’altra semifinale ha visto affrontarsi “Gli Amici di Ivano” contro i Lemon Boys, con quest’ultimi vittoriosi, al termine di una partita combattuta. Solita zampata, per i Lemon Boys di Michele Di Liello; che approdano in finale nonstante la mira imprecisa al tiro di Massimiliano Lubrano. Migliore in campo Tony Caterina che evita il ritorno degli avversari con interventi prodigiosi.

Non resta che attendere pochi giorni e scoprire chi tra #31# e Lemon Boys si aggiudicherà il primo Torneo Isolano di Calcio a 5.

Potrebbe interessarti

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *