Home > Comunicati Stampa > Per Procida: sul PTC abbiamo sopperito all’inerzia dell’Amministrazione

Per Procida: sul PTC abbiamo sopperito all’inerzia dell’Amministrazione

PROCIDA – (C.S.) Il gruppo consiliare “PER PROCIDA” esprime viva soddisfazione per il positivo esito dell’azione di contestazione avverso il provvedimento del Sindaco Metropolitano di Napoli di adozione del Piano Territoriale di Coordinamento.

Con un nuovo atto deliberativo Il Sindaco De Magistris fornisce “disposizioni integrative e correttive” del suo precedente atto di adozione e conferisce al Piano Territoriale adottato natura non idonea a produrre effetti verso l’esterno.

La nuova decisione è importante perché non fa scattare le “norme di salvaguardia” che sarebbero state ancora più restrittive dei vincoli urbanistici esistenti.

L’adozione del P.T.C. era passata praticamente inosservata da gran parte dei Comuni, compreso il Comune di Procida.

Di fronte all’evidente inerzia, abbiamo provveduto a chiedere con urgenza il 14 marzo scorso la convocazione di specifica seduta del Consiglio Comunale, previa discussione nell’apposita Commissione Consiliare, aperta nella circostanza al contributo dei tecnici locali.

Le iniziative da adottate furono concordate ed approvate all’unanimità, tra esse l’annullamento del P.T.C. in via di autotutela, dando anche mandato alla Giunta, di disporre quanto necessario a presentare impugnativa del provvedimento davanti al TAR.

All’interno del recente provvedimento adottato dal Sindaco De Magistris viene riconosciuta la possibilità di aggiornare il Piano Urbanistico vigente, attraverso la redazione di un P.U.C. avente anche contenuti paesaggistici.

Occorre ora il massimo impegno per giungere quanto prima alla sua redazione in modo che il Piano Territoriale ne possa tenere debitamente conto.

Solo così verranno salvaguardati i diritti e le esigenze dei procidani, affinché nel prosieguo dell’iter di adozione del P.T.C. si ottengano le opportune modifiche delle indicazioni in esso contenute non rispondenti alle esigenze di sviluppo del nostro territorio.

Potrebbe interessarti

I consiglieri Bartolomeo Scotto di Perta, Carlo Massa e Giovanni Scotto di Perta rimettono le deleghe al Sindaco

PROCIDA – Nelle giornata di ieri, in una nota indirizzata al Sindaco Raimondo Ambrosino, al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *