Home > Procida Trasporti Marittimi: ASSOUTENTI: “Vetrella smentisca tutto”

Procida Trasporti Marittimi: ASSOUTENTI: “Vetrella smentisca tutto”

Sulle modifiche al nuovo piano orari dei trasporti marittimi proponiamo la mail inviata dell’Ing. Giuseppe Rosato, responsabile ASSOUTENTI sez. Mare, all’Assessore Regionale On. Sergio Vetrella.
“Egr. assessore Vetrella,
apprendiamo – nel leggere sul sito web della Caremar, la società tuttora controllata al 100% dalla Regione Campania – che dal prossimo 16 gennaio entrano in vigore nuovi orari dei collegamenti marittimi nel Golfo di Napoli, con sensibili modifiche rispetto a quelli definiti dal vigente Piano Orario approvato con la delibera GR nr. 443/2011, previa consultazione, nel luglio scorso, anche delle Associazioni degli Utenti.
I nuovi orari ricalcano quelli di cui parliamo nella ns mail del 29.12 u.s. a Lei inoltrata e – come al solito – finora priva di riscontro.
A meno di vistosi errori materiali, nel qual caso La preghiamo di darci immediata smentita di quanto appreso dal sito “www.Caremar.it”, non possiamo che stigmatizzare la palese scorrettezza delle Strutture Operative che fanno capo all’Assessorato da Lei diretto nei confronti di tutti i Soggetti, istituzionali ed associativi, tenuti finora all’oscuro delle nuove decisioni adottate in merito alla variazione di un Piano Orario relativo a Servizi Minimi essenziali per la vita delle popolazioni del Golfo di Napoli.
Le rappresentiamo, inoltre, che ASSOUTENTI é tuttora in attesa di conoscere gli atti posti in essere dal Suo Assessorato per porre fine all’illegittimo arricchimento ai danni dell’Utenza determinatosi con l’applicazione degli aumenti tariffari di cui alla delibera GR nr 183 del maggio 2011 senza che finora sia stato dato corso alle misure a favore degli Utenti, quali l’abbonamento annuale ed il carnet 20 corse per i residenti delle isole, previste nella stessa delibera; nonché a tutte le altre “anomalie” cui sono costretti gli Utenti dei trasporti marittimi nel Golfo e puntualmente segnalati alla Sua attenzione.
A quanto sopra s’aggiunge che anche quest’anno, nonostante gli Obblighi di Servizio Pubblico sottoscritti dagli armatori privati, abbiamo assistito alla sospensione dei Servizi Minimi nelle giornate festive di fine anno. A conferma di quanto affermiamo alleghiamo foto del comunicato SNAV, certamente non la sola a sopprimere corse OSP, con il quale s’informa l’Utenza che l’ultima corsa da Napoli del 31 dicembre è sospesa, così come tutte le corse per l’intera giornata del 1° gennaio! Riservandosi ogni ulteriore iniziativa, si porgono distinti saluti.
G. Rosato ASSOUTENTI sez. Mare”

Potrebbe interessarti

Si allunga la lista dei favorevoli all’istituzione di un Ministro del Mare

PROCIDA – Stamane su un noto quotidiano nazionale sono apparse dichiarazioni di personaggi importanti del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *