Procida: "Un ambiente fatto a strisce". Ciclo di incontri dell'Orientale di Napoli per il progetto OASI

20110503-101406.jpg

“Un ambiente fatto a strisce”. E’ il titolo del ciclo di incontri che si terranno a Procida dal 3 al 6 maggio presso il “Palazzo della Cultura ” a Terra Murata, nell’ambito del progetto OASI.

Alla conquista delle coscienze dei più giovani l’Orientale di Napoli apre le Giornate di studio dedicate a Comunicazione e Graphic Novel.

PERSONE E TEMI IN PROGRAMMA:

Luca Raffaelli: giornalista, saggista, esperto di fumetti e di animazione, Graphic Journalism e la Cronaca a Fumetti

Workshop con Paco De Siato, Giulio Gargia, Mario Punzo, La cronaca a fumetti: l’esperienza dell’inserto 3D sul giornale TerraAngel de la Calle, autore e critico del fumetto, Letteratura disegnata: biografia e storia

Paola Gorla, docente di Lingue e linguistica spagnola, Jodorowky-Moebius: El Incal(1981-1989). L’eroe imperfetto, l’androgino, gli ibridi. Dalla grottesca alla fantascienza

Giuseppe Cozzolino, giornalista, critico del fumetto, Graphic Novel & Super Eroi

Stefano Casi, studioso di teatro, Drammaturgia del fumetto: Copi a strisce e senzastrisce

Benoît Mouchart, direttore Festival international de la bande dessinée d’Angoulême, De quelques idées reçues sur la bande dessinée…

Workshop con Pat Masioni

Sandra Federici, coordinatrice Progetto “Africa Comics”, Il progetto Africa Comics: l’Africa contemporanea raccontata dai suoi fumettisti

Pat Masioni, 1er PRIX 2010 Glyph Comics Awards, Il fumetto e l’Africa

Alessandro Triulzi, “L’uomo mascherato”. Attualità della questione

Alessandro di Nocera, saggista e critico del fumetto, Linguaggi e dimensioni del fumetto

Fernando Ariel Garcia, giornalista, critico e storico del fumetto, Memorie dell’Eternauta. La storia dell’Eternauta e del fumetto Argentino attraverso l’opera di H.G.O.

Workshop con Marco Rizzo: Graphic Journalism, fumetti di frontiera

Guido Ostanel, BeccoGiallo Edizioni, Immagini che producono Azioni

Laura Scarpa, Animals (Coniglio Edizioni), La difficile vita su carta. Rischi e importanza del raccontare la realtà

Sophie Castille, Groupe Dargaud, Uno sguardo sul mercato mondiale del fumetto, tra fumetto seriale, di genere e il boom delle graphic novel

Antonio Scuzzarella, 001 Edizioni, I lettori del fumetto sono pronti per le graphic novel? Breve viaggio nel mondo dell’editoria italiana tra conformismo e voglia di sperimentare

Chiarastella Campanelli, Editrice Il Sirente, collana Altriarabi, I nuovi arabi. La graphic novel come strumento di emancipazione sociale. L’esperienza di una piccola casa editrice intraprendente

Maria Catricalà, linguista, Voci, ideofoni e baloon: gli spazi sonoro/uditivi del fumetto

Sophie Saffi, linguista, Fumetti e linguistica

Fabiana Andreani, Aspetti socio-linguistici del Manga giapponese

Francesca Dovetto, linguista, Onomatopee in diacronia nel fumetto

Grazia Basile, linguista, Il fumetto come testo semiotico complesso. Aspetti teorici e divulgativi

Azzurra Mancini, Valentina Russo, Il rapporto uomo-donna nel fumetto: la comunicazione tra Diabolik ed Eva

Keiko Ichiguchi, autrice, Scrivendo e disegnando

Magdy El Shafee, autore graphic novel, Pulses from the streets of Cairo; Metro

Derek Royal, Executive Editor Philip Roth Studies, Comics. American race and ethnicity

Paolo Ruffino, PhD, Goldsmiths University of London, Corpi di carta: l’avatar nei mondi videoludici

Massimiliano De Giovanni, sceneggiatore, direttore Kappa edizioni, Quando il fumetto fa coming out. L’identità di genere nel graphic novel

fonte: http://magazine.unior.it/pl/node/995

Potrebbe interessarti

rifiuti area

Procida: Raccolta straordinaria e gratuita di rifiuti inerti di provenienza domestica

PROCIDA – (c.s.) Martedì 9 giugno 2020, dalle ore 13.00 alle ore 16.30, saranno raccolti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *