Home > procida > Questione ex Banco Napoli – Fratellizzi (Casartigiani): Penalizzati gli operatori economici

Questione ex Banco Napoli – Fratellizzi (Casartigiani): Penalizzati gli operatori economici

PROCIDA – «Siamo sconcertati – dice Maurizio Frantellizzi, presidente di Casartigiani Procida – che quella che per noi ha sempre rappresentato una istituzione di primaria importanza abbandoni a se stessi migliaia di cittadini e una intera categoria di operatori commerciali che per pagamenti, versamenti, linee di credito ed altre operazioni si reca allo sportello con frequenza quasi giornaliera. Oggi, secondo i dirigenti dell’Istituto, dovremmo recarci con la stessa frequenza a Ischia o Napoli? Impossibile. A molti di noi – sottolinea il presidente Frantellizzi – dispiace allontanarci da un Istituto in cui prima i nostri nonni poi i nostri padri e quindi noi stessi abbiamo riposto la fiducia delle nostre azienda ma è inevitabile che in queste condizioni non è più possibile restare ad aspettare non si sa cosa o chi. L’auspicio – conclude Frantellizzi –  è che anche le Istituzioni locali, a partire dall’Ente comunale, sollecitino una pronta risoluzione di una vicenda, purtroppo, nata male e gestita peggio».

Potrebbe interessarti

Il Golfo di Napoli spazzato da vento forte settentrionale

PROCIDA – La Protezione civile della Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *