Home > Trasporti > Raimondo Scotto di Covella (P.D.): La Medmar inaffidabile, bisogna intervenire

Raimondo Scotto di Covella (P.D.): La Medmar inaffidabile, bisogna intervenire

PROCIDA – Presa di posizione dura quella di Raimondo Scotto di Covella, segretario del circolo del Partito democratico di Procida, nei confronti del sistema dei trasporti marittimi ed in particolare verso la società di navigazione Medmar: “Purtroppo – dice Raimondo Scotto di Covella – anche questa mattina abbiamo assistito all’ennesimo mancato scalo della nave Medmar per Napoli. Ancora una volta la Compagnia di Navigazione Medmar mortifica l’utenza procidana creando disagi ai tanti pendolari e non che attendevano la partenza della suddetta nave. Condizioni meteo marine avverse, che però non sono state un intralcio alla regolarità degli altri servizi marittimi​, o motivi tecnici, ma solo per lo scalo a Procida? Oltre quindi alla sospensione delle partenze sulla linea Procida-Pozzuoli, la compagnia di navigazione Medmar, la cui attivazione dei servizi ​da e ​per la nostra isola era stata salutata con tanto entusiasmo, dimostra una mancanza di affidabilità non più tollerabile.

Come Circolo PD abbiamo sollecitato pertanto i nostri rappresentanti in Regione a un deciso e fermo intervento​, chiedendo ancora una volta che la partenza delle 7:05 venga affidata​​ alla società Caremar.​

È chiaro – conclude il Segretario del circolo P.D. –  quanto la problematica sia di più vasta scala e riguarda tutte le Compagnie di Navigazione che ad oggi non assicurano un servizio di trasporto adeguato. Per questo siamo certi che in questa battaglia non saremo soli ma ci sarà sicuramente unità di intenti con le altre forze politiche e le associazioni di categoria”. ​​

 

Potrebbe interessarti

Aliscafi costretti a deviare a sud di Procida, Alilauro non ci sta

PROCIDA – (c.s.) Il paradosso di una deviazione obbligata all’interno dell’Area Marina Protetta “Regno di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *