Home > politica > Regione Campania: Ridotti Consiglieri ed Assessori

Regione Campania: Ridotti Consiglieri ed Assessori

stefano caldoro“Un bel segnale che i cittadini apprezzeranno”. Così il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ha commentato la riduzione dei consiglieri (da 60 a 50) e degli assessori (da 12 a 10) approvata, su sua iniziativa, dal Consiglio Regionale della Campania e che partirà dalla prossima legislatura. “Continua il lavoro di semplificazione e riduzione dei costi della politica. Un percorso – ha proseguito Caldoro – che abbiamo iniziato prima di tutte le altre regioni italiane”.
Sulla questione grandi progetti Caldoro ha affermato: “Non possiamo fallire in nessuno dei grandi progetti. Il porto di Napoli, e la portualità in generale – ha sottolineato – sono il primo datore di lavoro della Campania ma occorre organizzare meglio la movimentazione delle merci e delle persone”. Inoltre il governatore ha ribadito la necessità puntare sul sistema portuale di tutta la regione poiché si può arrivare a un aumento del Pil e dell’occupazione. “E’ indispensabile l’intervento di tutti, istituzioni, governo, forze sociali ed economiche” ha concluso Caldoro.

Potrebbe interessarti

Il governo tiene. Inizia il duello per la leadership

di Nicola Silenti da destra.it Un paese all’insegna del giallo e del verde. In barba …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *