Home > associazionismo > Rosario Stornaiuolo: “Dissenzo nei confronti della Regione Campania che ci tiene fuori dai problemi dei trasporti marittimi”

Rosario Stornaiuolo: “Dissenzo nei confronti della Regione Campania che ci tiene fuori dai problemi dei trasporti marittimi”

PROCIDA – Dura presa di posizione di Federconsumatori Campania e Autmare rispetto alla decisione della Regione Campania di ascoltare solo alcune associazioni sui problemi dei trasporti marittimi e dei disabili in particolare. In una nota a firma di Rosario Stornaiuolo, Presidente Federconsumatori Campania, Daniela Ambrosino, Consulente Federconsumatori Procida, Adriano Mattera, Consulente Federconsumatori Ischia e Nicola lamonica, Presidente Autmare, si legge: “Siamo venuti a conoscenza solo oggi dell’incontro in Regione Campania del 26.04.2018 sulle problematiche inerenti i trasporti marittimi nel golfo di Napoli – che, guarda caso, fa seguito alla recente azione giudiziale promossa dalla Federconsumatori Campania contro Caremar a tutela delle persone a mobilità ridotta – esprimiamo il nostro dissenso  rispetto a iniziative che non coinvolgono il mondo dell’associazionismo già presente negli atti deliberativi della Regione Campania.

Convinti circa la correttezza delle modalità delle nostre azioni intraprese, sempre con il solo scopo di ottenere risultati effettivi, e contrari a qualsiasi tentativo di mediazione su tali punti se a scopi meramente dilatatori, restiamo in attesa di una audizione sulle tematiche dei trasporti marittimi per la tutela degli utenti”.

Duro l’intervento di Giuseppe Giaquinto, del Comitato Utenti Trasporto Isola di Procida che sottolinea: “Noi andiamo avanti tutelando i veri interessi delle popolazioni di Procida e Ischia senza compromessi e senza ascoltare promesse che non risolvono i problemi”.

Potrebbe interessarti

Procida: Omaggio a Gaetanina ed Antonio

PROCIDA – Il 18 novembre 1995 l’infermiera del Presidio Ospedaliero di Procida, Gaetanina Scotto di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *