Home > politica > Scala: Lavoratori Tekra senza stipendio da tre mesi, è una vergogna

Scala: Lavoratori Tekra senza stipendio da tre mesi, è una vergogna

PROCIDA – Intervenendo sulla questione che riguarda i lavoratori della Tekra, il consigliere Menico Scala, in una nota, scrive: “Nel silenzio omertoso di un’estate caotica, con i componenti dell’Amministrazione che, di giorno fanno finta di litigare e di notte vanno a letto insieme, nessuno spende una parole (l’Amministrazione meglio farebbe a compiere atti concreti) per i lavori della Tekra, molti dei quali stagionali assunti in servizio con questa Amministrazione, che non ricevono lo stipendio da TRE mesi.

I sindacati hanno ripetutamente sollecitato il Prefetto, il Sindaco sostiene che i mandati sono stati effettuati, la Tekra si lamenta di dover anticipare, resta il fatto che, da Maggio, i lavoratori non hanno riconosciuto le loro spettanze. Il fatto non è nuovo e va avanti da tanto tempo, ognuno avrà le proprie ragioni ma riteniamo sia giusto che i vari soggetti interessati intervengano in maniera adeguata oppure, se non sono più interessanti al cantiere dell’isola di Procida, vadano altrove.

Ancora una volta drammaticamente risulta palese che l’isola è completamente in balia di una classe dirigente e politica incapace di risolvere dalle questioni più semplici a quelle più complesse.

E come dice un autorevole esponente de “La Procida che Vorrei”: anche questa è fatta, andiamo avanti!”.

Potrebbe interessarti

Procida: Nasce il nuovo progetto sociale residenziale

PROCIDA –  «A seguito di un gran lavoro in sinergia tra i Comuni dell’ Ambito …

Un commento

  1. A menico scala. Nell ultimo ventennio che i lavoratori teKra non prendono lo stipendio è noto e risaputo e che qualche politico è stato aspettato sotto casa. Mentre è nel silenzio e nell omertà la vicenda dell assenteismo nel comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *