Home > politica > Scala: Procida disertata dagli aspiranti comandanti di Polizia Municipale

Scala: Procida disertata dagli aspiranti comandanti di Polizia Municipale

PROCIDA – Sulla questione riguardante il nuovo bando per l’individuazione di un comandante della locale Polizia Municipale, il consigliere comunale nonché commissario di Forza italia per l’isola di Procida, Menico Scala, in una nota, scrive: “Nei giorni scorsi, leggendo alcuni organi di stampa, ritengo che una notizia abbia spinto non pochi procidani, e sui social non mancano esempi, a fare una breve riflessione. Nel vicino Comune di Serrara Fontana, infatti, al bando di concorso per un post di responsabile della Polizia Locale (con la qualifica di istruttore direttivo area vigilanza cat. D1) hanno risposto n. 44 (Quarantaquattro) aspiranti. Si dà il caso che, nello stesso periodo, il Comune di Procida, per la terza volta, abbia riaperto il bando per una posizione analoga anche se, per quanto dato sapere, negli oltre quindici mesi di ricerca, sommando i vari bandi, la risposta è stata piuttosto fredda visto che le candidature pervenute si contano sulle dita di una mano.

Il raffronto appare oltremodo pertinente ed è lecito chiedersi: perché a Serrara c’è una tale competizione mentre a Procida, quasi quasi, bisogna pregare le persone per partecipare?

A meno di non avere occhi bendati ed orecchie tappate, è evidente che in tanti hanno scartato l’isola di Procida perché, come sottolineavamo nei giorni scorsi, l’azienda comunale, purtroppo, in questi quattro anni ha sempre di più le sembianze di una nave che affonda ed appropriato ci sembra un vecchio detto: “Chi prete buono andrà mai a dire la messa a Ponza?”.

Potrebbe interessarti

Procida: Conoscenza tecnico pratica dei prodotti di finitura, incontro organizzato da Casartigiani edili Napoli

PROCIDA – Venerdì 14 dicembre, dalle ore 16,30 alle ore 18,30, presso il ristorante “La …

2 commenti

  1. Questo è un fatto mortificante per l’intera comunità, non solo per il Comune. Dovremmo, noi tutti trarne insegnamento.

  2. Non la penso come Scala
    posso supporre che la colpa sia del SINDACO,FORSE MI SBAGLIERò ,MA IL BANDO è istruito solo per la

    durata di 2 anni,guarda caso,gli ultimi due del Sindaco.

    Non penso che alcuno accetterà . Il Capo vuole un comandante del VVUU a sua immagine e somiglianza,che

    faccia da TAPPETINO.

    PENSO CHE NON LO TROVERA’ MAI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *