Home > procida > scuola > “Procida Scuola Viva va in scena!”, venerdì 27 luglio nel porto turistico

“Procida Scuola Viva va in scena!”, venerdì 27 luglio nel porto turistico

PROCIDA – Venerdì 27 luglio, alle ore 21.00, presso il porto turistico Marina di Procida, a Marina Grande, presentazione di: “Procida Scuola Viva va in scena!”

I 300 ragazzi dell’I.C. “1° C.D. Capraro” che hanno partecipato al progetto “Oltre le frontiere” – seconda annualità –  del Programma regionale “Scuola Viva” sono orgogliosi di presentare, alla comunità isolana e non, il loro percorso esperienziale di crescita umana e culturale, articolato in 5 moduli per 5 diversi linguaggi:

Orchestra Viva Capraro: per una musica d’insieme che rende unico ogni battito di strumento, di mani e di cuore, con la speciale collaborazione del sassofonista Marco Zurzolo;

In principio fu voragine: miti da favola ovvero la traduzione in gesti, parole e sentimenti dell’origine della vita con la partecipazione dell’attore e regista partenopeo Antonello Cossia;

L’orto biologico: un dare e avere con Madre Terra, odori e sapori di sempre arricchiti dalla vitalità di manine operose, un manipolo di piccoli “contadini e contadine”;

Re…Mare a scuola: la solidarietà e il gioco di squadra al sapore di sale; corpi che sfidano giocosamente il vento;

Artigianalmente: la passione per il bello e per la tradizione come lasciapassare per il futuro, dai Misteri ai murales.

Tanti i docenti coinvolti e le associazioni del territorio, per un progetto che regalerà emozioni “vive”, in una cornice suggestiva, in riva al mare. Sarà presente alla serata l’assessore regionale con deleghe all’Istruzione, Politiche Giovanili, Politiche Sociali, Lucia Fortini.

Potrebbe interessarti

Apre a Procida il primo glamping

PROCIDA – (c.s.) Un gioiello realizzato per l’ospitalità di una clientela che voglia coniugare la …

Un commento

  1. A Marco Zurzolo vanno i miei auguri per che possa, come in passato ha sempre fatto, soddisfare le aspettative del suo amato pubblico di estimatori, tra i quali i poeti e prosatori dello storico ” BAR DELL’EPOCA ” che da sempre lo stimano ed ammirano sul campo .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *