Sequestro Savina Caylyn. Corteo-fiaccolata "Procida si illumina".

COMUNICATO STAMPA

Continuano le iniziative del Coordinamento di Cittadini “Liberi Subito”.
Dopo la manifestazione del 13 agosto ed il corteo di barche del 16 agosto, cui hanno partecipato migliaia di persone, il Coordinamento organizza per sabato 20 p.v. un corteo-fiaccolata che partirà alle ore 20,30 da Piazza Marina Grande e percorrerà tutte le strade dell’isola fino a raggiungere Marina Chiaiolella.

Durante il corteo si uniranno alle fiamme delle fiaccole quelle di migliaia di luci che brilleranno su ogni finestra procidana, e tutta l’isola sarà inoltre tappezzata da cartelli e striscioni con la scritta “Liberi Subito”.
Al termine del corteo tutti i gruppi musicali procidani si esibiranno in un concerto di solidarietà con brani che hanno come tema la libertà ed il mare. Prenderanno parte al corteo i familiari degli ostaggi campani della petroliera Savina Caylyn: le famiglie Lubrano Lavadera, Guardascione, Verrecchia e Cesaro.
Sono attesi al corteo-fiaccolata i Sindaci e delegazioni dei più importanti Comuni di tradizione e cultura marinara: Ischia con tutti i suoi comuni, Capri, Anacapri,Trieste, Napoli, Gaeta, Piano di Sorrento, Sorrento, Pozzuoli, Torre del Greco e Monte di Procida.
Procida non si ferma! Fino a quando i marittimi prigionieri in somalia non faranno ritorno a casa.

COMUNICATO STAMPA
Coordinamento Cittadini “LIBERI SUBITO”
Sequestro “SAVINA CAYLYN”

Potrebbe interessarti

Il mondo marittimo chiede il ministero del Mare. Il governo dei terricoli risponde picche

di Nicola Silenti da Destra.it Ridare slancio, vigore e speranza all’universo marittimo italiano con un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.