Home > procida > Io sto con il sacco nero

Io sto con il sacco nero

PROCIDA – Dopo l’ordinanza del Sindaco che dal 31 maggio prossimo vieta la commercializzazione del sacco nero per il deposito di rifiuti urbani, il nostro amico Antonio, si è schierato dalla parte di quest’ultimo, probabilmente non solo per motivi “razziali”, dedicandogli un pensiero poeticoIo sto con il sacco nero.

Potrebbe interessarti

Procida: Urge passare dal pianto, con energia e coraggio, a cambiare verso

Di Michele Romano PROCIDA – L’estate procidana si sta caratterizzando in un costante grido di …

2 commenti

  1. geppino pugliese

    Non sono un giurista

    ma penso che potrebbe essere una ordinanza illegittima.

    Penso che il Sindaco possa fare un’ordinanza per delimitare i colori delle buste di spazzatura o altro,ed è giusto,

    ma non imporre ai commercianti di vendere i sacchi neri.
    Certo chi lo usa è passibile di sanzioni,ma non l’acquisto che è solo un fatto personale,privatistico.

    Posso comprare un sacco nero,ma non per questo ,devo essere macchiato di un delitto.

    Se se ne fa un uso improprio x usarlo come sacco x smaltire i rifiuti,ok

    ma se lo compro x altre motivazioni,non compete al Sindaco decidere ciò

  2. geppino pugliese

    Scusatemi

    ” ma non imporre ai commercianti di non vendere i sacchi neri ” ( non ci ho messo il “non “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *