Home > Tirrenia: PRC, No a spezzatino compagnia di navigazione

Tirrenia: PRC, No a spezzatino compagnia di navigazione

comunicato stampa

NAPOLI- «Dopo la dichiarazione di insolvenza verso i debitori, per Tirrenia si profila la stessa sorte di Alitalia? Spezzatino dell’azienda, vendita ai privati dei settori produttivi, prepensionamenti e dimissioni del personale». Lo dice Giuliano Pennacchio, responsabile nazionale settore Servizi del Prc, nell’ambito del dipartimento nazionale Lavoro – Welfare. «Il governo, con il suo commissario – aggiunge Pennacchio – vuole realizzare un ulteriore scempio contro i lavoratori e lo Stato sociale del nostro Paese? Bisogna dirgli di smettere! Berlusconi con le privatizzazioni ha già causato migliaia di licenziamenti e svenduto il fior fiore delle aziende pubbliche ai privati». Il PRC e la Federazione della Sinistra «saranno al fianco delle mobilitazioni che da Genova, da Napoli, da Palermo i lavoratori ed il sindacato stanno già organizzando nelle prossime settimane, per rispondere all’odioso disegno governativo».

Potrebbe interessarti

Frantellizzi (Casartigiani): I nuovi vertici della Camera di Commercio vicini a Procida

PROCIDA – La recente definizione dell’assetto della Camera di Commercio di Napoli, con l’elezione del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *