Home > Procida. "U' MENERIO" a San Giuseppe.

Procida. "U' MENERIO" a San Giuseppe.

La tradizione è qualcosa che ci lega a una comunità che  rende forte la sua identità, che lega il passato al presente con uno sguardo  sempre proiettato al futuro.Procida è ricca di usanze che ci legano a questo piccolo scoglio che ci ha dato le origini e che vengono trasmesse nel tempo, da una generazione a quella successiva.

Una delle tradizioni più sentite sull’isola insieme alla  Pasqua è il  “Menerio a San Giuseppe”. Domani sull’isola si terranno una serie di iniziative. Qui sotto vi proponiamo il programma della manifestazione che si articola in diversi momenti:

Ore 12:00 piazza M. di Chiaiolella trasporto delle fascine e formazione del falò dei piccoli.

Ore 12:15 piazza M. di Chiaiolella pubblico dibattito sul tema: Comunità e territorio quale futuro?

Ore 15:30 piazza M. di Chiaiolella canti e filastrocche, stage di balli popolari con Cosimo Alberti.

Ore 16:00 lungomare C. Colombo trasporto delle fascine alla spiaggia di Ciracciello.

Ore 17:00 lungomare C. Colombo rappresentazione simbolica del trasporto marittimo ad opera di piccole imbarcazioni (natanti a remi o a vela) che percorreranno il tratto di mare tra l’isolotto di Vivara e la spiaggia di Ciracciello.

Ore 19:30 cerimoniale del fuoco.

Ore 20:00 Gemellaggio con l’isola d’Ischia, il gruppo folkloristico di Buonopane (Ischia) eseguirà il famoso ballo tradizionale la ‘ndrezzata.

Ore 21:00 piazza M. di Chiaiolella canti e balli della tradizione popolare con lo spettacolo itinerante della compagnia d’arte A TAMBUR BATTENTE di Cosimo Alberti

Associazione PROGETTO MUSICA.

Potrebbe interessarti

Targa per i marittimi caduti in mare posta presso la Madonna del Vervece

PROCIDA –Domenica 9 settembre l’Assessore al lavoro marittimo avv. Antonio Carannante, ha presenziato alla posa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *